in

Regina Elisabetta, lo stupore alle casse automatiche del supermercato: «Ma si può imbrogliare?»

«La Regina di Inghilterra a fare la spesa». È un’immagine, a cui qualche volta forse vi sarà capitato di pensare. Una riflessione, però, scansata subito dal convincimento che ci sia sempre qualcuno pronto a farlo al suo posto. Eppure Elisabetta II, la sovrana del Regno Unito, è stata filmata al banco self-service del supermercato inglese Sainsbury’s durante una visita. Un evento, riportato anche da “EuroNews” e “IoDonna”, che ha fatto capire come sua Maestà abbia poca dimestichezza con gli scaffali, la merce da mettere nei sacchetti e i pagamenti.

Regina Elisabetta al supermercato, lo stupore davanti alle casse automatiche: «Si può imbrogliare?»

In occasione del 150esimo anniversario della fondazione della catena britannica, Elisabetta II si è recata al supermercato, ovviamente non per comprare, ed è rimasta a bocca aperta quando le sono state mostrate le casse automatiche, quelle che stanno prendendo piede anche da noi, e che consentono alla clientela di eseguire il check-out in maniera autonoma, passando sullo scanner i codici a barre dei prodotti ed evitando quindi l’intervento di cassiere e le odiose lunghe code. Con un sorriso imbarazzato, Elisabetta II ha chiesto a Damien Corcoran, il manager incaricato di farle da Cicerone in uno dei market più noti del Regno Unito: «Si può imbrogliare? Si riesce a fregarlo?». Questi le ha fatto presente che tale strumento è stato pensato proprio per ridurre il numero dei furti e soprattutto per accelerare i tempi, considerando proprio i ritmi di vita sempre più frenetici. «Sono sicura che lo apprezzino: tutti vogliono fare in fretta», ha replicato la sovrana, che si è fatta trovare meno impreparata di fronte alle osservazioni successive di Damien Corcoran riguardanti il fatto che la gente usi sempre meno la carta di credito e più lo smartphone: «Lo so, uno strumento davvero interessante!». 

La Regina Elisabetta al supermercato inglese Sainsbury’s

In seguito la Regina Elisabetta ha incontrato i membri dello staff e tagliato una torta realizzata per festeggiare l’anniversario, non prima di aver seguito con cura il percorso ideato da dipendenti e addetti ai lavori volto a ripercorrere le varie tappe storiche del negozio, che ha sempre cercato di stare al passo coi tempi. Una visita davvero piacevole per la sovrana, che quando le è stato mostrato un tipico cestino della spesa degli anni ’50, contenente un barattolo di “bloater paste”, ossia un concentrato di pesce a base di pasta d’aringa, si è lasciata sfuggire il commento: «Orribile». E se lo dice lei, bisogna crederci!

leggi anche l’articolo —> Royal Family, la regina Elisabetta cerca un Social Media Manager: la paga è di 30.000 sterline l’anno

 

Silvio Muccino a processo: avrebbe diffamato il fratello Gabriele Muccino

j-ax michelle hunziker all together now

All Together Now, anticipazioni e ospiti della seconda puntata