in

Regina Elisabetta II: l’urgente riunione a Buckingham Palace che ha allarmato i media inglesi

Ad allarmare i media inglesi e di tutto il Commonwealth è stato l’annuncio da parte del Daily Mail di una riunione urgente richiesta questa notte per le prime ore del mattino dal Lord Ciambellano per tutto lo staff della monarchia sparso per la Gran Bretagna. “Una riunione d’emergenza” che diversi media hanno riscontrato come “molto insolita” e che faceva presagire l’imminenza di un annuncio importante: che la Regina Elisabetta II o il suo consorte, il Principe Filippo Duca di Edimburgo, stessero male? Il mistero di questa notizia ha portato alle prime ore del mattino diversi furgoni di tv e giornali inglesi di fronte a Buckingham Palace in attesa di notizie. 

=> La linea di successione per il trono d’Inghilterra!

“Anche se le riunioni che riguardano tutto il personale reale vengono convocate di tanto in tanto, il modo in cui questa è stata gestita, all’ultimo momento, è molto insolito e suggerisce che c’è qualcosa di importante da comunicare” ha sottolineato il Daily Mail. Molte sono state le testate giornalistiche che hanno addirittura pensato al peggio, che la salute della Regina Elisabetta II o del Principe Filippo fosse irrimediabilmente compromessa. Addirittura che uno dei due potesse essere venuto a mancare. Nulla di tutto ciò da quanto si apprende da Buckingham Palace. Un funzionario del palazzo ha infatti riferito all’Associated Press che “non c’è motivo di preoccupazione” relativamente alla riunione d’emergenza indetta per questa mattina alle 10.

Anche il corrispondente reale della BBC, Peter Hunt, su Twitter ha voluto rassicurare gli animi dei media e di tutta la popolazione scrivendo: “La BBC ha appurato che non ci sono motivi relativi alla salute della Regina o del Principe Filippo” per quel che riguarda la riunione d’emergenza della mattinata. Quale sarà allora la reale motivazione?

AGGIORNAMENTO ORE 12.00 Alla fine la tanto attesa notizia è arrivata e riguarda il Principe Filippo; all’età di 96 anni il Duca di Edimburgo ha deciso di ritirarsi a vita privata a partire dall’autunno. Continuerà a supportare la famiglia reale negli impegni istituzionali: sarà esclusivamente Sua Altezza a decidere a quali incontri prendere parte ma non sarà più parte attiva. Qui tutti i dettagli.

Legittima Difesa: cosa prevede la nuova legge, oggi il voto finale

rete pedofili trento

Padova, universitario adesca minorenni su Facebook con l’inganno: arrestato