in ,

Regionali Veneto, la Lega candida Luca Zaia

Il consiglio federale della Lega Nord, a seguito della riunione di oggi, ha ratificato ad unanimità la candidatura di Luca Zaia come candidato per le Regionali in Veneto. La decisione sembra dunque oramai presa: dopo le polemiche degli ultimi giorni e gli scontri verbali tra due degli esponenti di spicco del Carroccio, Flavio Tosi – sindaco di Verona – e lo stesso Zaia, il partito ha deciso di puntare su quest’ultimo per riconfermare la poltrona della Regione.

Secondo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni, anche lo stesso Tosi avrebbe votato per l’avversario. Il sindaco di Verona, infatti, ci ha tenuto a precisare che da parte sua non è mai stata messa in dubbio la candidatura del governatore uscente e che le sue polemiche erano invece mirate alla politica troppo ‘centrista’ messa in campo da Matteo Salvini, anch’egli esponente di spicco del Carroccio. La decisione, seppur unanime, sembra però essere stata molto sofferta: “Stanno discutendo animatamente e neanche troppo amichevolmente” avrebbe detto Borghezio, uscito dal consiglio di partito.

Filippo Inzaghi

Milan News: il futuro di Inzaghi dipende dal Verona, intanto piace Montella

Serie A

Roma – Juventus probabili formazioni e ultimissime Serie A