in

Relazioni internazionali, assegni di ricerca per lavorare all’OSCE

Il Segretariato Internazionale dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE – Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione – mette in palio a nove laureati la possibilità di lavorare sei mesi in una delle sue sedi di Vienna e Copenhagen.

I selezionati supporteranno le attività ordinarie degli uffici dell’ente: dalla stesura di documenti, allo svolgimento di ricerche, dall’elaborazione di report allo svolgimento di meeting.

borse lavoro progetto Leonardo

Per candidarsi è necessario avere tra i 21 e i 26 anni, possedere una laurea in Scienze Diplomatiche Internazionali, Scienze Politiche o Giurisprudenza, avere una conoscenza ottima della lingua inglese e preferibilmente di una seconda lingua a scelta tra italiano, spagnolo, francese, russo e tedesco.

L’assegno di ricerca comprende un contributo finanziario di 564 euro al mese e la gratuità dell’alloggio.

Per le attività che cominceranno nel mese di settembre/ottobre 2014, è necessario inoltrare la candidatura entro il 1°maggio 2014 compilando la domanda di partecipazione e allegando curriculum, una breve lettera di presentazione, elenco dei voti riportati e due lettere di referenza.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale.

(fonte: Scambi Europei; autore dell’immagine Giuseppe Moscato, da Flickr.com)

Seguici sul nostro canale Telegram

Visconti film gratis Cineteca Bologna

Film da vedere gratis: il patrimonio di pellicole online della Cineteca di Bologna

offerte di lavoro Ryanair informatica 2014

Come si informano gli italiani sul web? Lo rivela l’Agcom