in

Remo Girone malattia: «Il mondo addosso proprio!», l’attore ospite a “Io e te”

Ospite della puntata di oggi, 23 agosto 2019, di “Io e te”, è stato oggi Remo Girone, amato attore diventato famoso soprattutto per il ruolo dell’affascinante Tano Cariddi ne La piovra, lungo e appassionante sceneggiato televisivo italiano, andato in onda per la prima volta nel 1984. Nel corso dell’intervista con Pierluigi Diaco, il famoso attore ha parlato degli esordi da attore, del successo con collaborazioni anche all’estero e infine della malattia con cui ha dovuto fare i conti.

Remo Girone malattia: «Ti crolla il mondo addosso proprio!», l’attore a cuore aperto a “Io e te”

Remo Girone ha parlato, infatti, della depressione di cui ha sofferto: «Ho alti e bassi, non ho vie di mezzo. O mi butto giù totalmente… E mia moglie mi rimprovera per questo, ma io mi ritengo fortunato nel fare questo mestiere. E non penso di essere sempre stato all’altezza!», ha chiarito umilmente l’attore originario di Asmara, che poi ha aggiunto: «Ma io non voglio fare così per raccattare complimenti. All’inizio della mia carriera, ero stato scelto per un grande lavoro. A un certo punto non ce l’ho fatta, era un personaggio grosso per me. In quel momento ho avuto una fortissima depressione. Sono stato aiutato, ho fatto delle cure in una clinica. Ho fatto anche anni di psicanalisi, ma con pochissimi risultati», ha chiarito l’interprete: «Quando credi che quello è il tuo mestiere, nel momento in cui ti dicono che non è il momento ti crolla il mondo addosso!». Remo Girone è stato applaudito molto dal pubblico presente in studio e ha ricevuto i complimenti dello stesso Pierluigi Diaco, da sempre attento, come ha precisato lui stesso, alle “ferite dell’anima”, quelle che non si vedono, ma che non per questo sono meno dolorose di una “gamba rotta”.

La scoperta del tumore alla vescica: «Stavo girando ‘La Piovra’!»

Non è la prima volta che Remo Girone a cuore aperto si confida con il suo pubblico. Ospite nella trasmissione pomeridiana Vieni da me di Caterina Balivo l’attore aveva raccontato di aver lottato anche con un tumore mentre era impegnato sul set dello sceneggiato che gli ha regalato la fama: «Nel periodo in cui giravo il film La Piovra, ho scoperto di avere un tumore alla vescica. Sono stato diversi giorni a Roma, continuavo a fare delle analisi. Il medico però non sembrava preoccupato più di tanto. Dovevo fare un’operazione speciale alla vescica, dove appunto avevo il male!», ha dichiarato all’epoca l’attore, che ha aggiunto: «Poi mi mandarono a Perugia con mia moglie Victoria per capirci qualcosa in più per poi spostarci a Padova dove ho fatto l’intervento immediatamente e, mi hanno salvato la vita. Insieme a me c’era solo mia moglie, che non mi ha lasciato un attimo. Ho vissuto 7 ore di intervento. Io ero molto provato, lei mi è stata accanto!». 

leggi anche l’articolo —> Remo Girone: età, peso, altezza, carriera e vita privata del famoso attore

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Remo Girone: età, peso, altezza, carriera e vita privata del famoso attore

Ricky Memphis età, altezza, peso, vita privata e carriera: tutto sull’attore italiano