in ,

Renata pittrice scomparsa news: ricerche in casa figlio, uditi rumori sospetti da stabile contiguo

Renata Rapposelli pittrice scomparsa ultime notizie: continuano senza soluzione di continuità gli accertamenti degli inquirenti nella casa di Simone e Giuseppe Santoleri a Giulianova, dove secondo il racconto dei due uomini – indagati per concorso in omicidio e occultamento di cadavere – la donna sarebbe stata il 9 ottobre scorso, giunta in treno da Ancona, prima che di lei si perdessero le tracce.

Lungo sopralluogo (è il terzo nell’ultima settimana) ieri 9 novembre nella abitazione. I Ris si sono concentrati particolarmente su un immobile disabitato di proprietà del vicino degli indagati, al quale si accederebbe facilmente da una grata, e che sarebbe utilizzato dal 43enne alla stregua di ripostiglio, per riporre alcuni attrezzi. Se lì venissero rinvenute tracce biologiche riconducibili alla 64enne scomparsa la posizione del figlio e dell’ex marito si aggraverebbe considerevolmente.

>>> Renata pittrice scomparsa news: cade alibi figlio, Ris di nuovo nella casa di Giulianova <<<

I due uomini infatti hanno sempre detto che Renata quel giorno si trattenne poco in casa, perché appena arrivata, intorno alle 13, scoppiò una violenta lite per questioni economiche tanto che la donna avrebbe chiesto all’ex coniuge di accompagnarla in auto al santuario di Loreto. L’attenzione degli inquirenti è indirizzata allo stabile di cui in oggetto a seguito della segnalazione di una vicina di casa, la quale avrebbe udito – proprio il 9 ottobre giorno della scomparsa della pittrice – dei rumori sospetti provenire dall’immobile disabitato e di facile accesso per gli indagati. Gli esperti del Ris hanno cercato capelli e sostanze organiche per ore, ieri.

L’auto e l’abitazione dei Santoleri, a Giulianova

Nella casa di Giuseppe e Simone Santoleri hanno poi sequestrato sette telefoni cellulari riconducibili a loro, una chiavetta Usb, un pc, documenti bancari e postali ed altra documentazione inerente a rapporti con enti previdenziali, finanziamenti. Controllato anche un motorino parcheggiato nell’atrio condominiale di proprietà degli indagati e inutilizzato da anni.

>>> Renata pittrice scomparsa news Chi l’ha visto?, accuse sconvolgenti al figlio: “E’ psicopatico e pericoloso” <<<

Intanto nella puntata di oggi, 10 novembre, Mattino 5 ha mandato in onda la testimonianza di una vicina di casa dei Santoleri che ha rivelato alcuni dettagli importanti sulla Fiat 600 con cui Giuseppe avrebbe accompagnato Renata al santuario di Loreto, sebbene secondo le indiscrezioni l’uomo non guiderebbe dal 2012. “Ho portato la spazzatura fuori quella mattina e ho trovato l’auto di Peppino parcheggiata con la parte posteriore rivolta verso la casa, diversamente da quanto fanno di solito. Come se dovessero caricarci dentro qualcosa” – ha detto la donna – “Simone, il figlio di Renata, è conosciuto come un violento, è capace di fare qualsiasi cosa, se tu fai il giro di Giulianova tutti dicono che lui era matto so che lui picchiava il padre e anche violentemente, sono stata tentata di chiamare i carabinieri più volte, ma lui mi ha sempre intimorita”.

Replica X Factor 2017 terza puntata 9 novembre 2017

Replica X Factor 2017 terza puntata 9 novembre: come vedere il video integrale

Moto Gp Valencia 2017 orario e diretta TV streaming gratis

Moto GP 2017 GP Valencia orario diretta tv e streaming gratis gara e qualifiche