in

Renata Rapposelli news figlio: Simone Santoleri accusato da detenuti in carcere

Omicidio Renata Rapposelli ultime notizie: a quasi sei mesi dall’arresto, Simone Santoleri rompe il silenzio e dal carcere scrive una lettera al pm titolare delle indagini sul caso della pittrice anconetana, uccisa il 9 ottobre scorso a Giulianova, dove si recò per incontrare (presumibilmente attratta con l’infanno, visto che non vedeva da 8 anni) il figlio e l’ex marito, e trovata cadavere a un centinaio di chilometri, nelle campagne di Tolentino sulla riva del fiume Chienti, un mese dopo, il 10 novembre.

Come riportato da VeraTv, infatti, il 45enne – indagato insieme al padre Giuseppe di 68 anni per omicidio in concorso e occultamento di cadavere – spiega nella missiva inviata alla pm Medori di essere innocente e smentisce quanto sostenuto dai suoi compagni di cella. Sembra infatti che alcuni detenuti abbiano rivelato agli inquirenti che l’uomo durante la detenzione abbia loro raccontato alcuni particolari importanti sulla morte della madre. Simone Santoleri ha negato ogni cosa. Il figlio della pittrice, principale sospettato dalla Procura, è tornato anche sulle rivelazioni fatte a Chi l’ha visto? da una sua amica, che rivelò in tv che Simone contrariamente a quanto sempre dichiarato a mezzo stampa e alla magistratura (di non conoscere, cioè, la zona di Tolentino) conoscerebbe, e anche bene, il luogo in cui è stato rinvenuto il cadavere in decomposizione di sua madre. Affermazione falsa, questa, per Simone Santoleri.

giallo di giulianova news

Leggi anche: Renata Rapposelli news cause morte: è arrivata la prima certezza

Il figlio della pittrice nella lettera in oggetto avrebbe anche chiesto di aver qualcosa da dire (formalmente indagato, lo ricordiamo, si avvalse della facoltà di non rispondere davanti al Gip) in merito alle intercettazioni ambientali mostrate dalla Procura nell’udienza al Tribunale del Riesame dello scorso 19 aprile, durante la quale è stato rigettato il ricorso presentato dai suoi difensori e confermata la custodia cautelare in carcere. Intercettazioni che per la magistratura provano il suo coinvolgimento nell’omicidio della madre. Simone Santoleri ai suoi legali avrebbe più volte detto di sentirsi vittima di un complotto.

Grande Fratello 2018 finalisti: ecco i concorrenti arrivati in finale

Andamento spread oggi mutui e investimenti

Andamento spread oggi: come cambiano mutui e investimenti per gli italiani?