in

Renata Rapposelli, ricostruita l’atroce morte: come l’hanno uccisa figlio ed ex marito

Omicidio Renata Rapposelli ultime notizie: secondo quanto riportato sul settimanale Giallo, le prove contro i Santoleri sarebbero addirittura schiaccianti. In carceri diverse dal 6 marzo scorso, Simone e Giuseppe (rispettivamente figlio ed ex marito della pittrice uccisa) Santoleri sono accusati di omicidio volontario e soppressione di cadavere. Secondo la procura avrebbero ucciso insieme la povera donna, caduta nella loro trappola mortale il 9 ottobre 2017.

Morte Renata Rapposelli

Pittrice uccisa: la sconvolgente ricostruzione del delitto

“Dopo un violento litigio, dovuto a questioni di natura economica, Simone Santoleri inveiva urlando contro la madre (urla distintamente percepite nella strada sottostante) e la afferrava al collo stringendo con violenza, contestualmente tappandole la bocca impedendole di respirare e trascinando così la povera donna sul divano della zona giorno, ove continuava l’azione di strangolamento e di asfissia, coadiuvato da Giuseppe Santoleri che teneva fermi i piedi della donna che tentava di strenuamente di divincolarsi, così cagionando la morte della Rapposelli intervenuta per l’azione congiunta di strangolamento e procurata asfissia”, a diffondere la agghiacciante ricostruzione della dinamica omicidiaria è il settimanale diretto da Andrea Biavardi.

morte renata rapposelli news

Processo immediato per Simone e Giuseppe Santoleri

Processo immediato per Simone e Giuseppe Santoleri, la prima udienza è fissata per il 16 gennaio 2019. Gli imputati si dichiarano innocenti sebbene – Simone perché si è avvalso della facoltà di non rispondere, il padre perché ricoverato d’urgenza dopo un presunto tentativo di suicidio dovuto ad intossicazione da psicofarmaci – non abbiano mai risposto alle domande del magistrato. Simone ha parlato sempre e solo davanti alle telecamere di trasmissioni tv, talvolta cadendo in fallo e facendo dei passi falsi (rivelò per sbaglio con giorni di anticipo il luogo dove aveva gettato via il cadavere della madre, a Tolentino sul Chienti) che non hanno fatto altro che amplificare i sospetti che già gli inquirenti avevano su di lui. I Santoleri potranno presentare la richiesta di essere giudicati con il rito abbreviato, e godere dunque di uno sconto di un terzo della pena in caso di condanna.

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Renata Rapposelli news: processo immediato per il figlio e l’ex marito

Jessica Lattuca scomparsa, il giallo del pizzino: è un messaggio in codice? (FOTO)

Senza alcuna paura di essere sorpresi: senza pudore, si spogliano e iniziano a fare sesso davanti a tutti. Ma poi perchè proprio in quel luogo? Una storia davvero assurda!