in ,

Replica Rocco Schiavone 2 prima puntata del 17 ottobre: come vedere il video integrale

Rocco Schiavone 2 replica prima puntata del 17 ottobre 2018. Marco Giallini torna a vestire i panni del sarcastico, maleducato e cinico vicequestore Rocco Schiavone, un poliziotto dal grande talento e con un passato difficile e doloroso. Romano fino al midollo si ritrova costretto dagli eventi a lavorare in una città che decisamente odia: Aosta. Ma com’era Rocco prima di quell’evento del passato che lo ha reso una sorta di sopravvissuto? E come è stato superare il dopo? Di certo il presente di Schiavone appare un po’ meno noir e lui un po’ meno spigoloso del solito, così come la sua città adottiva, che pare finalmente mostrarsi un po’ più calda ed accogliente di prima. E mentre il tempo tenta di cicatrizzare le ferite personali, sul campo investigativo Rocco è chiamato a fare luce su una serie di difficili casi, tra omicidi, suicidi, affari di droga e criminali in cerca di vendetta. Ecco come vedere la replica della prima puntata del 17 ottobre 2018 di Rocco Schiavone 2.

Replica Rocco Schiavone 2 prima puntata: come vedere il video integrale del 17 ottobre 2018

Come vedere il video integrale, ovvero la replica, della prima puntata dello sceneggiato Rocco Schiavone 2? È possibile scoprire quanto accaduto a Marco Giallini nella serata di ieri grazie alla connessione internet. Basterà accedere al portale di www.raiplay.it, ovvero RaiPlay, dove sarà possibile scoprire il backstage, i video, le interviste e, appunto, la replica della prima puntata di Rocco Schiavone 2. Sarà possibile vedere il sesto appuntamento con la fiction di RaiDue anche su smartphone e tablet grazie all’app RaiPlay andato in onda mercoledì 17 ottobre.

Rocco Schiavone 2 anticipazioni prima puntata del 17 ottobre 2018: cosa succederà

In seguito all’omicidio di Adele, Costa e Baldi interrogano Rocco per fare luce sul perché Enzo Baiocchi abbia provato a ucciderlo. Rocco racconta loro la storia che ha rovinato la sua vita. È il 2007, Rocco vive a Roma e Marina è ancora viva. Ma ha scoperto che Rocco arrotonda il suo stipendio con affari illegali. Per questo lo lascia e va via di casa. Nel frattempo, Rocco viene chiamato a indagare sull’omicidio di due ragazzi della borghesia romana, Giovanni e Matteo, che si sono messi nei guai con un pericoloso giro di spacciatori. Con l’aiuto dei suoi amici Furio, Brizio e Sebastiano, risale ai responsabili della morte dei due ragazzi: si tratta di Luigi Baiocchi e Sandro Silvestrelli, due trafficanti di lungo corso. Non gli resta che catturare i due delinquenti in una delicata operazione al porto di Civitavecchia. Schiavone fa centro ma le conseguenze saranno tragiche…

Manovra Finanziaria 2019, Conte a Bruxelles: “Molto bella, nessuna frattura Lega – M5S”

Brenda scomparsa a Verona: “Era molto agitata”, vicina di casa e tassista a conoscenza di informazioni importanti