in

Reputescion – quanto vali sul web? Anticipazioni: ospite Antonello Piroso

Dopo la puntata in cui, Peter Gomez, oltre ad essere stato messo sotto la lente d’ingrandimento, ha dialogato con Andrea Scanzi senza alcun problema, lasciandosi andare qualche dichiarazione sulla politica italiana, come quella su Renzi: “Il PD non è un partito ma sono due: c’è quello dei circoli che non conta niente e poi c’è il Pd dell’oligarchia che difende le rendite di posizione. E’ evidente che Renzi almeno fino a due mesi fa rappresentava la possibilità di dare un forte scossone a tutta la classe dirigente”, e lodando Travaglio, Santoro, Formigoni e Lupi, domani sera, giovedì 3 ottobre, su La3, visibile anche sul canale 134 del digitale terrestre, a Reputescion – quanto vali sul web? vi sarà Antonello Piroso.

piroso

Dopo Vladimir Luxuria e Peter Gomez, Scanzi potrà analizzare e sondare la reputazione on line di Piroso, offrendogli, come agli altri, la possibilità di capire come il pubblico internet lo percepisce e dandogli modo di avere un feedback su quella che è la sua comunicazione sociale, grazie alle ricerche scientifiche dell’osservatorio REDDS con la collaborazione di Ventura Research Institute e di Reputation Manager.

Piroso, simbolo di La7, dove oltre al telegiornale ha condotto programmi come Niente di personale, Dove eravamo rimasti, (ah)iPiroso, Ma anche no e da novembre 2012 direttore di Blogo.it, e direttore della trasmissione web, Blogo in diretta, lascerà che venga passato ai raggi x il suo account Twitter, che vanta ben 51.083 seguaci, con il quale, solo ieri sera, durante la puntata di Ballarò, ha cinguettato, con parecchio sarcasmo: “Ho acceso la tv. Stanno parlando di un “cadavere” e delle liti tra i parenti prossimi. Ah, ma non è #Ballarò…è #LineaGialla (#battutaccia)”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Robben e Ribery del Bayern

Manchester City – Bayern Monaco (Diretta Live) (1-3) – Risultato in tempo reale

Anticipazioni Centovetrine giovedì 3 ottobre: la laurea di Viola