in ,

Ricardo Oliveira minuto di silenzio: l’ex Milan dato per morto, ma è vivo e vegeto (VIDEO)

Che beffa per Ricardo Oliveira, ex attaccante del Milan e Siviglia, finito al Santos nei suoi ultimi anni di carriera. Il centravanti, 37 anni, milita nella squadra brasiliana e prossimamente, per motivi anagrafici, appenderà gli scarpini al chiodo. Certo, per lo speaker del Santa Fè, squadra colombiana, il momento è già arrivato. Anzi, ancora peggio, il buon Ricardo Oliveira è solo un bel ricordo del calcio di una volta. Sì, perché durante la sfida di Copa Libertadores di mercoledì sera una gaffe senza precedenti si è registrata in terra colombiana.

Tutto sul mondo dello sport

Prima dell’inizio della gara tra Santos e Santa Fè, infatti, i ventidue in campo hanno osservato un minuto di silenzio. Come si può vedere dal video postato qui sotto, l’annuncio dello speaker non ha lasciato spazio a interpretazioni: “Signore e signori, per favore, vi chiediamo di rispettare un minuto di silenzio in onore di Ricardo Oliveira, giocatore del Santos.” Ma l’attaccante brasiliano era regolarmente in campo e, beffa delle beffe, ha preso parte al minuto di silenzio a lui dedicato.


Ricardo Oliveira, interpellato sul simpatico siparietto accaduto nel post-partita, ha spiegato di non aver sentito l’annuncio dello speaker. Ma per chi era il minuto di silenzio? Il club colombiano  voleva dare l’ultimo saluto ad Alexandre de Carvalho Kaneko, ex attaccante del club brasiliano degli Anni ’60, morto lo scorso 18 aprile per un tumore.

indagato ex calciatore stefano fiore

Roma, Stefano Fiore indagato per omicidio colposo: l’ex calciatore avrebbe causato incidente stradale mortale

Raz Degan Isola dei Famosi 2017

Raz Degan contro Alberico Lemme: il vincitore dell’Isola dei Famosi 2017 una furia contro il dietologo