in

Riccione Day 2016: gli eventi gratuiti e le iniziative imperdibili, dalle terme alla spiaggia

“Riccione è casa nostra (…) per divertirci vienici anche tu / ma quali spiagge esotiche, ragazze coi bikini / sul viale Ceccarini c’è di più”, cantavano un tempo i B-nario. Effettivamente Riccione non manca mai di stupire con il suo stile inconfondibile e originale e con le sue proposte capaci di conquistare ogni genere di turista. Tra le ultime trovate geniali merita di essere citato il Riccione Day, incredibile contenitore di eventi che giunto alla seconda edizione è già un successo. Il motivo? Si tratta di un’occasione imperdibile per conoscere la città e apprezzarne la poliedricità grazie ad eventi gratuiti e possibilità di soggiornare con sconti.

Fittissimo il programma di eventi a cui sarà possibile partecipare venerdì 27 maggio, la data prescelta per far “assaggiare” l’estate riccionese. Curiosi di saperne di più? Alle ore 11:30 la compagnia Bagniniadriatica offre l’aperitivo in spiaggia, mentre alle ore 16:30 si fa merenda in riva al mare grazie alla Cooperativa dei bagnini di Riccione.

Per l’occasione Riccione Terme aprirà le porte del suo polo termale offrendo l’accesso pomeridiano gratuito al percorso termale sensoriale (fino esaurimento posti e su prenotazione dalle ore 15:00 alle 18:00), a cui potrà essere abbinato l’ingresso gratuito a Perle d’Acqua Park (anche in questo caso fino esaurimento posti dalle ore 10:00 alle 18:00, contattando il numero 0541 602201). Viaggiate in compagnia dei più piccoli? A partire dalle ore 14 Oltremare ospita gratis i bambini alti fino a 140 cm accompagnati da un adulto pagante. Da annotarsi anche la possibilità di pattinare gratuitamente – sia per grandi che per piccini – dalle ore 17 alle ore 19 al Pattinaggio di viale Milano 2.

Ma c’è di più: la sera, sia in viale Tasso che in viale Dante, si fa festa tra musica e dj set. Cosa aspettate a saperne di più?

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

detrazioni fiscali 2016, detrazioni fiscali 2016 animali, detrazioni fiscali animali domestici 2016, detrazioni fiscali 2016 spese veterinarie,

Detrazioni fiscali 2016 animali: come detrarre le spese del veterinario

vestiti neonato

Partorire in estate: abbigliamento del neonato