in ,

Ricette Benedetta Parodi: filetto di maiale alle mele, rivisitato [FOTOGALLERY]

Il filetto di maiale, dal sapore deciso ben si sposa con la dolcezza delle mele. In questa succulenta rivisitazione della ricetta classica di Benedetta Parodi, abbiamo marinato la carne con delle spezie e composto degli spiedini alternando il filetto a dadini di mela, li abbiamo rosolati in padella sfumandoli con della birra aromatizzata alla mela.

Benedetta Parodi invece cuoce il filetto intero stufandolo con la senape, le mele e il vino bianco, riduce le mele in purea e accompagna la pietanza con della crema di aceto balsamico. Qui abbiamo deciso di utilizzare una diversa cottura per la carne e mantenere le mele più croccanti, una combinazione di gusto a cui gli amanti della carne non sapranno resistere. Seguiteci passo, passo per avere un risultato ottimale.

Il filetto di maiale è un taglio pregiato di color rosso intenso, molto magro e privo di ossa, ha grassi saturi quasi pari al petto di pollo, poche calorie, circa 145 per 100 gr . E’ un taglio che si presenta bene, io dico sempre che è bello sia da mangiare con gli occhi, sia da fotografare. Per poter essere apprezzato fino in fondo va cotto alla perfezione così si apprezzerà la consistenza e il sapore gustoso. Oggi vi proponiamo una ricetta veloce, senza intingoli calorici per apprezzare al meglio il taglio nella sua magrezza e squisitezza.

Ingredienti per 4 persone
4 fettine di filetto di maiale ( se volete fare due spiedini a testa raddoppiate le dosi), una mela fuji o una renetta, spezie miste ridotte in polvere in polvere ( finocchio,timo, anice stellato, cannella), birra Moretti Friulana qb, pepe rosa qb, pepe verde qb, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione
Spennellate di olio extravergine d’oliva le fettine di filetto e cospargertele di spezie. Mettetele in frigo coperte con la pellicola per un’oretta. Tirate fuori dal frigo la carne, nel frattempo che prende temperatura sbucciate la mela privandola del torsolo e tagliatela a dadini. Procuratevi dei bastoncini per spiedini e infilatevi un dadino di mela, la fetta di filetto ( come vedete in foto) e per ultimo un dadino di mela. Scaldate il forno a 200 °. Scaldate bene una pentola antiaderente, preferibilmente in ghisa e cuocete gli spiedini su ogni lato in modo da sigillare bene la carne la superficie dev’essere colorita, sfumate con un goccio di birra. Disponete gli spiedini in una pirofila da forno infornate per circa 5/8 minuti, finchè la temperatura interna della carne avrà raggiunto i 63°. Lasciate riposare per dieci minuti e servite. Il filetto dovrà risultare dorato esternamente e internamente rosato e tenero.

giornalista impiccata news

Istanbul giornalista trovata impiccata, i familiari: “Crediamo a ipotesi suicidio”

canone rai in bolletta 2016

Canone Rai in bolletta, “Niente canone Rai per tablet e smartphone”: precisazioni dal Governo