in ,

Ricette Detto Fatto: lo strudel di pizza di Gianfranco Iervolino

Una ricetta di pizza rivisitata in chiave originale oggi a “Detto fatto” con lo “strudel di pizza” di Gianfranco Iervolino. Di seguito, ingredienti e procedimento per realizzarlo. Innanzitutto, per l’impasto occorrono 250 g di farina 00, 150 g di acqua, 3 g di lievito di birra, 5 g di sale. Sciogliete quindi il lievito con l’acqua ed incorporate 125 g di farina. Aggiungete il sale e lavorate l’impasto per almeno 10 minuti. Incorporate gradualmente la farina rimanente.

Fate riposare l’impasto per un’ora. Ricavate dei panetti da 200 grammi e fate nuovamente riposare per almeno 5/6 ore. Stendete il panetto di pizza sul banco e preparate gli ingredienti per il ripieno. Per il condimento dello strudel di pizza occorrono 250 g di provola affumicata, 250 g di ricotta, 50 g di grana, 100 g di formaggio di pecora stagionato, 10 foglie di basilico, 200 g di pancetta e rucola q.b.

Spalmate sulla pizza stesa due cucchiai di ricotta precedentemente schiacciata con una forchetta e ben amalgamata, poi aggiungete la provola a julienne, una spolverata di formaggio grattugiato e il basilico. Sigillate i lembi del disco di pizza, ricordando di bucare la parte superiore con delle piccole fessure. Infornate a 250 gradi per circa 10 minuti. Quando lo strudel è cotto, servite ogni porzione con una fettina di pancetta, la rucola e le scaglie di formaggio di pecora.

Photo credit: carpe89/Shutterstock

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

iMAC

Apple iMAC: diciassette anni fa nasceva il computer che avrebbe segnato un’epoca

festa mamma 2015

Festa della mamma 2015: cosa cucinare