in ,

Ricette dolci Detto Fatto: Alessandro Servida e i baci di dama

Fra le ricette dolci di Detto Fatto, il programma di Rai 2 condotto da Caterina Balivo, si è aggiunta quella di Alessandro Servida per dei gustosissimi baci di dama. Ecco ingredienti e procedimento per provare a cimentarsi con tale ricetta vedendo di mettere in pratica tutti i consigli del pasticcere che ha reinventato i baci di dama con una crema di cioccolato e maracuja. Ingredienti: 200 grammi di burro, 200 grammi di zucchero, 200 grammi di farina, 100 grammi di polvere di nocciole, 100 grammi di polvere di mandorle, mezzo bacello di vaniglia e un uovo.

Procedimento: mettere il burro morbido un una planetaria von la vaniglia e l’uovo ed iniziare ad impastare il tutto fino a quando l’impasto non risulta omogeneo. Aggiungere quindi le polvere precedentemente setacciate e continuare ad amalgamare il tutto. Una volta completato tale procedimento si potrà mettere l’impasto tra due fogli di carta da forno e poi stendere con il mattarello la pasta cercando di farle raggiungere un’altezza di 1,5 centimetri circa. Mettere quindi il tutto in frigorifero e far riposare per circa due ore. Solo dopo si potrà riprendere l’impasto e con un coppa pasta si potranno tagliare piccoli biscotti di 1,5 centimetri di diametro. Formare quindi delle piccole palline, metterle su della carta forno in una teglia e farle riposare in frigo per un’ora, poi mettere i baci di dama in forno per 20 minuti a 170 gradi.

Ingredienti per ganache esotica: 250 grammi di cioccolato al latte, 50 grammi di succo di ananas, 40 grammi di succo di frutto della passione, 35 grammi di succo di mango, 30 grammi di burro e 20 grammi di glucosio. Procedimento: Scaldare i succhi con il glucosio e versarli sul cioccolato al latte, mescolare al meglio, aggiungere burro freddo e cubetti e mixare tutto. Lasciar indurire il tutto per ottenere una certa cremosità e poi mettere la crema in un sac a poche e farcire i baci di dama.

giulio regeni funerali

Giulio Regeni, oggi i funerali civili a Fiumicello

Boca Juniors Bombonera Argentina

Calcio Sudamerica: i 15 club più ricchi del continente