in ,

Ricette dolci Detto Fatto: Domenico Spadafora e i bocconotti pugliesi

L’ultima ricetta dolce dell’anno di Detto Fatto, il programma di Rai 2 condotto da Caterina Balivo, ad opera di Domenico Spadafora, sono dei golosissimi bocconotti pugliesi. Ecco ingredienti e procedimento per realizzarla e gustarseli così come sono stati presentati in televisione. Ingredienti per la pasta frolla: 500 grammi di farina, 300 grammi di burro, 5 grammi di sale, 200 grammi di zucchero a velo, 5 grammi di lievito, una bacca di vaniglia e 4 tuorli.

Procedimento per realizzare la frolla: Mettere nella planetaria i 300 grammi di burro a temperatura ambiente e quindi duttile con i 500 grammi di farina e mescolare il tutto. Aggiungere poi zucchero, tuorli e aromi e lasciare che la planetaria impasti il composto nel migliore dei modi. Una volta completato il procedimento si potrà coprire il composto con della pellicola trasparente e far riposare il tutto in frigorifero per un paio d’ore.

Ingredienti per la pasta di mandorle: 100 grammi di mandorle sgusciate, 200 grammi di zucchero, 20 grammi di glucosio. Procedimento: dopo aver messo in ammollo le mandorle sgusciate le si inserirà nel mixer insieme allo zucchero e al glucosio per ottenere un composto uniforme facendo attenzione che non si scaldi troppo.

Ingredienti per la crema pasticcera: 550 grammi di latte fresco intero, 130 grammi di zucchero, 7 tuorli, 50 grammi di amido di riso, buccia di limone, e una bacca di vaniglia. Procedimento: far bollire il latte con la bacca di vaniglia, nel frattempo mescolare i sette tuorli con l’amido e lo zucchero e poi stemperare il tutto con il latte. Amalgamare bene il composto in un pentolino fino a che la crema non diventa densa.

Ingredienti per la finitura: 100 g di amarene sciroppate, un uovo sbattuto, zucchero a velo e cacao. Ultimo procedimento: a questo punto si potrà recuperare il panetto di pastafrolla dal frigorifero per procedere nel stenderla su un ripiano e ricavarne le forme occorrenti. Successivamente si potranno rivestire alcune tartellette di alluminio con la pasta frolla e poi passare a stendere la pasta di mandorle per ottenere diversi dischetti che andranno a ricoprire i bocconotti. Mettere la crema pasticcera in un sac a poche e farcire con un ciuffo della stessa tutti i bocconotti, inserire all’interno degli stessi un’amarena e ricoprire con altra crema pasticcera. Spennellare, quindi, i bordi con il tuorlo d’uovo e coprire i bocconotti  con il disco di pasta frolla preparato poco prima. Infornare il tutto per  circa quindici minuti a 165°C. Spolverare i bocconotti con zucchero a velo e cacao.

Dessert light al cocco e cioccolato: ricetta con foto

Dessert light al cocco e cioccolato: ricetta con foto

whatsapp down

WhatsApp down, non funziona a Capodanno: come si faranno gli auguri?