in ,

Ricette dolci Detto Fatto: il millefoglie di strudel di Alessandro Servida

Nella cucina di Detto Fatto oggi, 25 settembre 2015, il protagonista dello spazio dedicato ai dolci è stato Alessandro Servida, che ha proposto la ricetta per il millefoglie di strudel. Ecco gli ingredienti necessari e il procedimento per realizzare questo goloso dessert.

Bisognerà procurarsi 1 confezione di pasta sfoglia, 60 gr di zucchero, 100 ml di acqua, 300 gr di mele da tagliare a cubetti, 25 gr di pinoli e 25 di uvetta, 30 gr di pangrattato, 20 gr di confettura di albicocca. Infine, per ottenere un sapore più particolare servirà mezzo cucchiaino di cannella in polvere e mezza scorza di limone grattugiata.

La pasta sfoglia andrà bucherellata e cosparsa con un po’ di zucchero, per poi essere infornata a 200° per 15 minuti. Il segreto per raggiungere una consistenza croccante è alzare a 240° la temperatura del forno negli ultimi minuti di cottura. A questo punto si potranno creare dei cerchi di pasta che andranno poi farciti e sovrapposti. L’acqua e i 60 gr di zucchero andranno uniti per creare uno sciroppo, in cui andranno messi i cubetti di mele e cotti per circa 10 minuti. Mentre le mele si cuociono versare la cannella in polvere e mescolare. Nel frattempo si potrà far macerare l’uvetta con il rum, e mentre si attende si dovranno tostare i pinoli con il pangrattato per poi aggiungere la scorza di limone. L’uvetta con il rum andrà unita alle mele ancora in cottura, così da far evaporare l’alcool, e quando il processo sarà terminato si dovrà aggiungere la confettura di albicocca insieme ai pinoli tostati. A questo punto si potrà mettere un po’ di ripieno su un disco di pasta e coprirlo con un altro disco sul quale si dovrà spalmare della confettura di albicocca, e così via per due volte in tutto. A piacere si decorerà il tutto con lo zucchero a velo.

Photo Credit: Tobik/Shutterstock

Dove vedere Ternana-Benevento Serie B diretta tv

Calendario Serie B 2015/2016 5a giornata: orari, diretta tv e streaming

omicidio pordenone novità di rilievo

Omicidio Pordenone ultime notizie a Pomeriggio 5: dal ritrovamento della pistola al 26 enne iscritto nel registro degli indagati