in ,

Ricette dolci Detto Fatto: Jeff Thickman e i tipici donuts

Ecco la ricetta per realizzare le tipiche donuts, ovvero le tradizionali ciambelle americane di cui va tanto matto Homer Simpsons. A presentarla a Detto Fatto è stato Jeff Thickman che ha così arricchito la lunga lista delle ricette dolci del programma di Rai 2 condotto da Caterina Balivo. Ingredienti per 12 ciambelle: 450 grammi di farina 00, 55 grammi di burro morbido, un nuovo grande, 170 grammi di patate, 75 grammi di zucchero, mezzo cucchiaino di noce moscata, mezzo cucchiaino di sale, un cucchiaino di vaniglia, olio di semi di arachidi e mezza bustina di lievito di birra.

Procedimento: iniziare a preparare le donuts di Jeff Thickman pelando le patate, tagliandole a fette e mettendole in una pentola coprendole con l’acqua. Le patate dovranno bollire fino a quando non diventeranno morbide. Successivamente in una boule grande si passerà a far sciogliere il lievito in due cucchiai di acqua calda e con un cucchiaino di zucchero lasciando riposare il tutto per dieci minuti. Poi si potrà riempire una tazza con l’acqua di cottura delle patate, un’acqua ricca di amido, e versarla nella boule con zucchero e lievito. Unire quindi l’altra parte dello zucchero, il sale e mezza tazza di farina mescolando tutto molto bene. A questo punto si potranno unire le patate. Dopo aver mescolato per bene si potranno aggiungere:m il burro, l’uovo grande, la noce moscata e la vaniglia. Nella boule si potrà versare la farina rimanente a pioggia continuando ad impastare. Ora si dovrà far riposare l’impasto affinché lievitare per circa un’ora e mezza. Passato questo lasso di tempo, per completare la ricetta, si dovrà riprendere in mano l’impasto e riniziare a lavorarlo di nuovo per poi richiuderlo in un’altra boule e lasciarlo riposare al buio per altre due ore. In teoria tutta questa preparazione può essere fatta anche il giorno prima rispetto alla fase finale della ricetta e l’impasto può rimanere in frigorifero per 24 ore.

A questo punto si potrà stendere l’impasto con il mattarello facendogli raggiungere uno spessore di 8 millimetri e poi tagliare le ciambelle con un diametro esterno di 9 millimetri ed uno interno di 2 millimetri. Le diverse ciambelle andranno poi messe su un foglio di carta oliato e andranno lasciate lievitare per altri novanta minuti. Le ciambelle potranno poi essere fritte nell’olio di semi per circa quattro minuti.

Ingredienti per la glassa bianca: 250 grammi di zucchero a velo, 90 millilitri di latte e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia. Mescolare lo zucchero a velo con l’estratto di vaniglia, versare nella ciotola il latte, piano, piano, e continuare a mescolare l’impasto con una frusta.

Ingredienti per la glassa al cioccolato: 100 millimetri di panna fresca, 200 grammi di cioccolato fondente. Procedimento: sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme alla panna e decorare le ciambelle a piacere facendolo colare sopra di esse.

photo credit: vegan donuts via photopin (license)

unghie 2016 moda, unghie san valentino 2016, unghie 2016, unghie gel, unghie a mandorla, unghie rosse, unghie bordeaux, unghie 2016 moda, unghie 2016 forma,

Unghie 2016 moda: il rosso must have per San Valentino

atterraggio d emergenza volo miami-milano

Turbolenza su volo American Airlines Miami-Milano: atterraggio d’emergenza e 7 feriti