in

Ricette Dolci dopo il tiggì: i cioccolatini di Guido Castagna

Non c’è palato che non li ami: i cioccolatini sono da sempre il sollazzo goloso di grandi e piccini. Realizzarli non è però mai stato facile, ecco perché qui proponiamo la sensazionale ricetta proposta dal maestro Guido Castagna a “Dolci dopo il tiggì”. Quattro le diverse tipologie di cioccolatino indicate, per ciascuna delle quali Guido Castagna fornisce lista di ingredienti e procedimento.

antonella clerici programma dolci

Per il Tartufo occorrono 250 g di panna, 250 g di cioccolato fondente, 30 g di glucosio, 50 g di cacao amaro in polvere, cioccolato fondente fuso q. b. Non bisogna far altro che portare ad ebollizione la panna con il glucosio ed unirla al cioccolato fuso. Fate raffreddare il composto e con la sac a poche formare delle sfere che dovranno poi essere impanate nel cacao. Secondo cioccolatino è il Boero, i cui ingredienti sono 250 g di cioccolato fondente e ciliegine sotto spirito q.b. Asciugate la ciliegia dal liquore, intingetela nello zucchero fondente e poi nel cioccolato temperato.

Per il Cioccolatino alla menta occorrono 280 g di panna, 250 g di cioccolato fondente, 30 g di glucosio e 10 foglie di menta fresca. Tritare finemente 4 foglie di menta e mettetele in infusione nella panna bollente e glucosio con le altre foglie restanti per alcuni minuti. Togliete le foglie intere e unite la panna aromatizzata al cioccolato fuso. Colate questo ripieno all’interno della camicia di cioccolato e chiudete con il fondello. Per le Rondelle di arancia candita al cioccolato intingete semplicemente metà rondella d’arancia nel cioccolato fondente fuso.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

carlo tavecchio frase razzista

Ultime notizie Lazio Calcio, Lotito: “Questa è la Lazio più forte”

Grazia a Fabrizio Corona

Grazia a Corona, Gabriele Parpiglia sibillino su Instagram: “Non molliamo, presto novità …”