in

Ricette Dolci dopo il tiggì: la chiffon cake al cocco di Ambra Romani

La “chiffon cake al cocco” è l’ultima ricetta proposta da Ambra Romani a “Dolci dopo il tiggì”. Di seguito, ingredienti e procedimento per realizzare questo dolce. Per l’impasto gli ingredienti necessari sono 300 g di zucchero, 290 g di farina 00, 7 uova, 220 g di spremuta di arancia, scorza di un’arancia, 120 ml di olio di semi, 1 bustina di lievito per dolci, 2,5 g di sale, 1 bacca di vaniglia, 1 cucchiaino di cremortartaro o bicarbonato.

antonella clerici programma dolci

In una grande ciotola setacciate insieme la farina, lo zucchero, il sale e il lievito. Fate un buco al centro e versate seguendo questo ordine l’olio, i tuorli, la spremuta dell’arancia, la scorza grattugiata dell’arancia, i semi della bacca di vaniglia. Montate a neve gli albumi con la planetaria Kenwood kmm020. Mescolate gli ingredienti nella ciotola ed incorporate gli albumi. Versate l’impasto in una tortiera e infornate in forno statico caldo a 160° per 55 minuti e poi a 175° per 10-15 minuti. Fate raffreddare bene il dolce nello stampo capovolto.

Per la farcitura occorrono 380 g di panna fresca, 600 g di mascarpone, 125 g di formaggio spalmabile, 150 g di zucchero a velo, scorza di 1 limone, 80 g di farina di cocco, 3 vaschette di lamponi o more, menta fresca q.b. Montate la panna e grattugiate la scorza di limone. Mescolate la panna con il burro, il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la scorza di limone. Fate rassodare in frigorifero. Farcite la base con la farcia e decorate con ciuffi di crema, lamponi, foglie di menta e zucchero.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Antonio Logli intercettato

Roberta Ragusa ultime notizie, Antonio Logli a Sara: “Non hai raccontato le bugie giuste!”

Champions League, Ronaldo: stasera appuntamento con la storia