in

Ricette Dolci dopo il tiggì, la crostata nocciole e uva fragola di Sal De Riso

Ricetta di alta pasticceria oggi a “Dolci dopo il tiggì”, il nuovo programma di Antonella Clerici interamente dedicato al mondo dei dolci. Il famoso pasticcere Sal De Riso ha infatti proposto la ricetta della crostata “sentimenti di nocciole e uva fragola”. Per prepararla, iniziate innanzitutto dalla pasta frolla, preparata mescolando 25 g di uova intere, 100 g di zucchero, 30 g di tuorlo d’uovo, 150 g di burro fresco morbido. Soltanto alla fine aggiungete 250 g di farina 00, 2 g di sale, 1/3 di bacca di vaniglia e 1/4 di buccia di limone grattugiata. Fate riposare l’impasto.

antonella clerici programma dolci

Adesso è il turno della crema di nocciole. Montate nella planetaria kenwood kmm020 100 g di burro e 100 g di zucchero a velo, un pizzico di sale e una bacca di vaniglia. Aggiungete poi 100 g di uova intere. Versate infine 100 g di farina di nocciole e 20 g di fecola di patate, continuando a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Stendete la pasta frolla, posizionatela su una teglia rivestita con carta da forno e fate un primo strato di crema di nocciole con la sac a poche. Infornate per 15 minuti.

Per la crema pasticcera alla vaniglia scaldate 175 g di latte e 75 g di panna con 1/2 baccello di vaniglia e scorza di limone. Montate 4 tuorli d’uovo con 70 g du zucchero, poi incorporate 20 g di farina e 20 g di amido di mais. Incorporate a questo composto il precedente composto di latte, poi rimettete sul fuoco e mescolate finché la crema si sarà addensata. Per la gelatina, con la quale ricoprirete la torta decorata con uva fragola e zucchero a velo, bisogna semplicemente mescolare 4 cucchiai di zucchero, 13 g di gelatina in polvere e 250 ml di acqua e portare il tutto a ebollizione.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Mateto Renzi intercettazione Enrico Letta

Renzi: riforme, legge elettorale, crisi, lavoro

Selvaggia Lucarelli su nozze Clooney

Nozze George Clooney, lo sfottò di Selvaggia Lucarelli: “Che pacchianata!”