in

Ricette Dolci dopo il tiggì: tris di budini di Anna Moroni

Come vi piace di più il budino? A Dolci dopo il tiggi, nella puntata di Antonella Clerici di oggi, mercoledì 14 gennaio 2015, Anna Moroni ne ha proposti ben tre diversi e Augusto Palazzi e Noemi Bonadies li hanno preparati per i telespettatori di Rai 1. Ecco la ricetta per realizzarli e gli ingredienti che servono per tutta la preparazione. Per il tris di budini servono quindi; per il budino creme caramel: 500 grammi di latte, 6 tuorli d’uovo, 140 grammi di zucchero, 1 bacca di vaniglia mentre per il caramello servono tre cucchiai di zucchero e due cucchiai d’acqua.

Per il budino panna e fragola servono: 50 grammi di zucchero, 250 grammi di panna, 500 grammi di latte, 4 fogli di colla di pesce, 1 bustina di vanillina e 150 grammi di marmellata di fragola. Per il budino al cioccolato, infine, servono: 50 grammi di cioccolato fondente, 60 grammi di cacao amaro in polvere, 200 grammi di zucchero, 50 grammi di burro, 50 grammi di fecola di patate, 750 grammi di latte, 3 fogli di colla di pesce, 200 grammi di panna montata e ciliegine candite.

Per preparare quindi il primo budino, quello al creme caramel si passerà dapprima  a preparare il caramello con acqua e zucchero in un pentolino facendo in modo che l’acqua copra i tre cucchiaini di zucchero e poi si passerà a scaldare il latte insieme ad una bacca di vaniglia. Portato a temperatura il latte bisognerà filtrarlo e poi aggiungerci le uova e lo zucchero precedentemente amalgamati insieme. A questo punto si potranno riempire gli stampini con il composto ottenuto ed infornare senza dimenticarsi che la cottura sarà  a bagno maria e che quindi nella teglia dove vi saranno i vari pirottini, usabili solo una volta, sarà bene aggiungere dell’acqua.

Per il budino panna e fragola, invece, bisognerà rendere più morbida, con dell’acqua, la colla di pesce, scaldare, anche qui, il latte con la vanillina e lo zucchero e poi aggiungervi la colla di pesce ammorbidita e strizzata. Successivamente bisognerà preoccuparsi si ammorbidire anche la marmellata che si vuole utilizzare facendo attenzione a togliere pezzi più grandi e grumi vari. Solo dopo si potrà aggiungere il tutto al composto. Poi si dovrà procedere a montare la panna con le fruste lasciandola semi-montata, versare il composto di fragola in una ciotola e mescolare con la panna e far riposare il tutto in freezer per 1 ora.

I golosi della cioccolata e quindi di un budino con questo ingrediente, infine, dovranno scaldare in un pentolino il latte e zucchero, ammorbidire la colla di pesce con l’acqua, setacciare tutte la polvere di cacao e le altre e poi unire il tutto con il burro, versare il latte caldo nel composto ottenuto e mescolare il tutto per bene, senza fare grumi. Successivamente bisognerà mettere il composto sul fuoco e lasciare che il tutto si amalgami nel migliore dei modi e quindi aggiungere la colla di pesce e preparare i pirottini da riporre in freezer.

Assegno Disoccupazione 2018

Bonus disoccupati: da 231 a 400 euro mensili, ecco tutti i requisiti per ottenerlo

Trony Expert le offerte gennaio 2015

Smartphone tablet Android, Samsung, Nokia, Ipad Air gennaio 2015: offerte Expert e Trony