in ,

Ricette dolci La prova del cuoco: schiacciata all’uva di Anna Moroni rivisitata [FOTO]

La schiacciata all’uva che vi proponiamo oggi, ricetta di Anna Moroni de “La prova del cuoco” rivisitata, è un connubio armonico tra tradizione culinaria toscana e un’originale aggiunta di spezie, non previste nella ricetta classica, che donano alla ricetta un invitante sapore antico. La schiacciata all’uva è un dolce equilibrato, leggero, adatto anche per le merende dei bambini, ottimo dolce per una cena rustica o per la prima colazione.

Ingredienti per circa 8 persone
80 gr di zucchero, 200 gr di uva nera o rosata, 10 gr di lievito di birra, un cucchiaio di miele, 500 gr di farina 00, 300 ml di acqua a 37 gradi, 40 ml di olio extravergine d’oliva, 40 gr di noci, un cucchiaino di cannella in polvere, un cucchiaino di cardamomo in polvere.

Preparazione
Sciogliete il lievito in 300 ml di acqua a 37 gradi e un cucchiaio di miele. Lavate gli acini d’uva e asciugateli, tagliateli a metà e privateli dei semi, teneteli da parte. Impastate con la planetaria Kenwood la farina con lo zucchero, le spezie,l’olio,  l’acqua con il lievito versato a filo, le noci. Azionate per i primi cinque minuti la bassa velocità, successivamente aumentate a due la velocità e proseguite per ulteriori 3 minuti. Formate una palla e trasferite l’impasto in una ciotola ben sigillata con pellicola trasparente.

Lasciate lievitare per circa 4 ore. Ungete leggermente una teglia da forno, stendete la metà del vostro impasto, posizionate la metà degli acini d’uva, sovrapponete il restante impasto, precedentemente steso, e decorate con gli acini d’uva rimanenti. Se volete potete stendere l’impasto in un’unico strato e diminuire la quantità di uva, il risultato è ugualmete ottimo.

Cuocete la schiacciata in forno preriscaldato a 200 gr per circa 50 minuti. Quando il vostro dolce sarà pronto, lasciatelo raffreddare, sfornatelo e spolverizzatelo di zucchero a velo.

emicrania cervicale autunno consigli evitare

Mal di testa autunnale, ecco i consigli per evitarlo

intervento chirurgo robot 9 anni

Meyer di Firenze, Robot chirurgo opera un bambino di nove anni