in ,

Ricette Dolci prima del tiggi: la torta smeraldo al pistacchio

La torta smeraldo è la ricetta oggi proposta a “Dolci prima del tiggì” da Vincenzo Smeraldo, il pasticcere vincitore della prima edizione di “Dolci dopo il tiggì”. Di seguito, ingredienti e procedimento per realizzare questo golosissimo dolce. Innanzitutto, per l’impasto occorrono 150 g di zucchero semolato, 300 g di burro in pomata, 450 g di farina, 30 g di uova, 1/2 limone grattugiato, un pizzico di vaniglia.

Procedimento: lavorate il burro con le uova e lo zucchero, poi unite gli aromi ed infine la farina. Fate riposare l’impasto per mezz’ora, poi stendetelo con il mattarello e foderate una tortiera. Bucherellate fondo e lati della frolla con una forchetta e fate cuocere a 160°C per 20 minuti. Per il biscotto al cioccolato occorrono 120 g di uova, 150 g di zucchero semolato, 54 g di farina, 120 g di burro, 60 g di cioccolato fondente, granella di pistacchio qb.

Montate tre uova con lo zucchero, poi unite la farina ed i pistacchi. Fondete il cioccolato insieme al burro in pomata ed unite il tutto al precedente composto. Versate l’impasto all’interno del guscio di frolla ed infornate a 160°C per 20 minuti. Per la bavarese al pistacchio fate bollire 250 g di latte con 20 g di pasta di pistacchio. Lavorate a parte 50 g di zucchero con 80 g di tuorli e stemperate questo composto con il latte al pistacchio. Unite 8 g di gelatina, fate raffreddare la crema ed infine alleggeritela con 200 g di panna semimontata. Versate la bavarese In un anello con pellicola e fate congelare. Posizionate questo disco sulla torta fredda e decorate con pistacchi.

Photo credit: Anna_Pustynnikova/Shutterstock

 

Nina Moric gossip

Nina Moric gossip, confessione su presunto tentato suicidio: “Cado ma non striscio”

Michele Buoninconti

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 30 aprile: Elena Ceste chiedeva aiuto ad un amico