in ,

Ricette estive light e veloci: mangiare con gusto in modo leggero

Malgrado l’estate stia volgendo al termine e in molti siano già tornati al lavoro, il caldo ma soprattutto l’afa ancora si fa sentire e c’è davvero poca voglia di mettersi ai fornelli a cucinare così come di mangiare piatti caldi e pesanti. Ecco allora che, se siete alla ricerca di ricette estive light e veloci da preparare, Urban Donna – Cucina vi presenta due piatti perfetti per questo periodo da preparare in pochi minuti e che vi faranno mangiare con gusto ma in modo fresco e leggero.

Un primo piatto davvero semplice da preparare ma anche light e fresco da mangiare con il caldo estivo è la pasta fredda a base di pomodoro, mozzarella, prosciutto e olive nere alla quale bisogna aggiungere al momento dell’impiattamento un pizzico di origano. Questa ricetta estiva light è molto veloce poiché nel tempo di cottura della pasta voi dovrete semplicemente tagliare a cubetti i pomodori e la mozzarella e condirli con sale e olio, spezzettare il prosciutto (cotto o crudo a vostro piacimento) e preparare le olive già pronte: alla fine della cottura della pasta unire i condimenti, aggiungere un filo d’olio e lasciare raffreddare in frigorifero.

Tra le altre ricette light e veloci per l’estate, adatte anche a chi sta seguendo una dieta, è l’insalata pollo e mandorle. Saranno sufficienti per la preparazione pochi minuti; mettete a cuocere in una padella antiaderente delle fettine di pollo con un filo d’olio e qualche mandorla già spellata e nel frattempo preparare su un piatto fondo un letto con qualche foglia d’insalata e delle carote tagliate a listelle: una volta ben cotto il pollo adagiarlo con le mandorle sull’insalata e condire con sale, olio e un po’ di origano. A piacimento si può aggiungere una spruzzata di limone o di aceto balsamico.

Emily Ratajkowski Instagram, gli scatti sensuali della vacanza a Santorini [FOTO]

sostenitore di bossetti arrestato per sciacallaggio

Terremoto: 41enne arrestato per sciacallaggio è fervido sostenitore di Massimo Bossetti