in ,

Ridatemi il treno: Francesco Guccini lotta per il ripristino degli Intercity Crotone – Milano (video)

Che fine hanno fatto gli Intercity che collegavano il Nord al Sud e viceversa? Che fine hanno fatto quei treni a lunghissima percorrenza in grado di partire da Milano e arrivare fino a Crotone? Sembra che siano spariti. Proprio per questo motivo, quindi, ma anche per difendere la ferrovia della fascia Jonica che risale ben al 1861, impazza la protesta di un pendolare rossanese che non si dà per vinto e che è riuscito a coinvolgere nella manifestazione di tutto il suo dissenso anche due testimonial d’eccezione, ovvero: Francesco Guccini e Pippo Giordano. Guccini si è unito ai pendolari scontenti grazie alla citazione, nello slogan dei manifestanti, del titolo di una delle sue canzoni  “La Locomotiva” mentre Pippo Giordano, ex ispettore  DIA (Direzione Investigativa Antimafia) di Palermo, invece si è unito alla protesta con lo slogan“Pippo Pendolare – Ridatemi il treno và” .

ridateci il treno

La mancanza di un treno non arreca danni solo ai pendolari che devono coprire la tratta in altri modi o prendendo treni differenti e che devono sostenere un costo maggiore, ma, siccome tali treni, quelli da Milano a Crotone, sono in grado di collegare diverse località turistiche dell’Emilia – Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo, della Puglia e della Calabria, anche il turismo ne risente arrecando danni all’economia delle regioni interessate.

A dar voce al malcontento di molti ci hanno pensato alcuni cittadini che si sono organizzati ed uniti nel comitato denominato CIUFER (Comitato Italiano Utenti delle Ferrovie Regionali). Un comitato che ha animato la propria protesta grazie alla presenza di alcuni VIP del tessuto romagnolo e un gruppo di amici che “armati” di valigia di cartone,  occupando il piazzale della ferrovia forlivese come si vede nel video sottostante.

Tecnologia: Twitter, futuro da talent scout per i musicisti?

Infarto

Infarto, il bracciale ‘salvacuore’ riduce il rischio del 20-30%