in ,

Riforma del lavoro, Carlos Slim: “Tre giorni alla settimana, il resto relax”

Riforma del lavoro, un tama caldo nel nostro paese. Una proposta rivoluzionaria arriva da Carlos Slim, uno degli uomini più ricchi del mondo, con un patrimonio personale che si aggira intorno ai 70 miliardi di dollari. Tra il serio ed il faceto, il tycoon messicano di origine libanese ha parlato al Financial Times.

uomo più ricco del mondo

Secondo Carlos Slim bisognerebbe lavorare solo tre giorni la settimana, anche fino a 11 ore. I restanti quattro giorni sarebbero da dedicare al riposo. In questo modo, secondo il ricchissimo messicano, si avrebbe più tempo per rilassarsi, con un netto miglioramento della qualità della vita. Per rendere possibile tutto questo, però, sarebbero necessari dei radicali cambiamenti: innanzitutto l’età pensionabile salirebbe oltre i 70 anni.

Inoltre sarebbe necessario concentrarsi maggiormente sulle attività di intrattenimento e culturali per riempire lo svago di chi non lavora. Sarebbe un radicale cambiamento di mentalità, che partirebbe anche dalla scuola. Secondo il miliardario Slim basta con la memorizzazione, bisogna insegnare ai bambini e ai ragazzi a ragionare. Solo così si potrebbe iniziare a combattere ad armi pari la battaglia contro la longevità.

news liguria

Lecce: 41enne accusato di violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 14 anni

ciampi MORTO

Italia, Bolzano: condizioni serie ma stabili per l’ex presidente Carlo Azeglio Ciampi