in ,

Riforma della Pubblica Amministrazione: “Lo Stato licenzierà i dirigenti inadeguati”

Il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia ha dichiarato in un’intervista al quotidiano La Repubblica : “Un dirigente inadeguato potrà essere licenziato dallo Stato“. Nell’ambito della Riforma della Pubblica amministrazione il governo, secondo quanto preannunciato dallo stesso ministro ha scelto di formare “una dirigenza autonoma e indipendente dalla politica“, anche se, spiega Madia: “l’autonomia e l’indipendenza non coincidano con l’inamovibilità dei dirigenti, né con la progressione di carriera automatica”.

L’esecutivo di Matteo Renzi presto istituirà una Commissione super partes, formata da tecnici per stilare una lista di dirigenti idonei per specifici incarichi: “L’incarico sarà affidato per tre anni e sarà rinnovabile una sola volta“. Coloro che non saranno riconfermati, ha affermato il ministro,”decadranno e torneranno nel ruolo unico in attesa di un nuovo incarico. Se dopo un congruo periodo un dirigente continuerà a essere senza incarico perderà l’abilitazione fino a perdere il lavoro”. Il poche parole potrà essere licenziato.

Il ministro ha inoltre aggiunto diversamente da quanto contenuto nel Jobs Act nel pubblico impiego resterà il reintegro in caso di licenziamento ingiustificato. Mentre sulla mobilità dei dei dipendenti delle Province ha spiegato che entro il mese di marzo la questione sarà definita “con la compilazione delle cosiddette tabelle di equiparazione. Da quel momento in poi sarà possibile la mobilità“. Infine ha annunciato l’abolizione dei co.co.co, anche se ha precisato che “un percorso sano di assunzioni partirà dopo i prossimi due anni dedicati alla riallocazione dei dipendenti delle Province”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

ricette dolci detto fatto

Pasqua 2015: ricetta veloce della colomba pasquale

Roberto Mancini facebook(2)

Inter ultimissime, Mancini: “Il prossimo anno lotteremo per lo scudetto”