in ,

Riforma delle pensioni 2015 news: fino al 2017 niente penalità per le pensioni prima dei 62 anni

La Legge di Stabilità ha apportato alcune novità riguardanti l’applicazione delle penalità per le persone che maturano il requisito di anzianità contributiva prima della fine del 2017. Anche se si accede alla pensione con meno di 62 anni di età con decorrenza dal primo gennaio 2015 non si subirà nessuna penalizzazione, così come previsto dal comma 113 dell’articolo 1 della legge 190/2014 entrata in vigore con l’inizio del nuovo anno.

La penalizzazione è prevista solo per coloro che vanno in pensione prima dei 65 anni relativa all’anzianità contributiva, maturata entro il 31 dicembre 2011, ma per la parte che riguarda quella calcolata col sistema retributivo.ne discende che per chi al 31 dicembre 1995 aveva un’anzianità contributiva pari a 18 anni, la penalizzazione si calcola sulla parte di pensione relativa ai contributi maturati entro il 31 dicembre 2011, mentre per quelli che sempre al 31 dicembre 1995 avevano maturato meno di 18 anni la riduzione si calcola sulla quota di pensione per i contributi versati entro quella stessa data. Invece la penalizzazione è stata annullata per quelli che maturano il requisito di anzianità contributiva al 31 dicembre 2017, però nel caso in cui questa deriva da effettiva prestazione di lavoro, compresi periodi di maternità, obblighi di leva, infortuni, malattie e cassa integrazione guadagni ordinaria, oltre che donazione di sangue, congedi parentali di paternità e maternità e permessi legge 104/1992.

La modifica inserita nella Legge di Stabilità prevede, quindi, una moratotia della penalizzazione fino all’intero 2017, mentre le pensioni anticipate dal 2018 ritorneranno ad avere la riduzione se il pensionamento avverrà dei 62 anni.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

pilota giordano

l’Isis ha ucciso il pilota giordano catturato i Siria

Roma vigili urbani sciopero assenteismo Matteo Renzi Marianna Madia

Roma, vigili urbani pronti allo sciopero per misure contro l’assenteismo