in

Riforma delle pensioni 2016 ultime novità: pensioni anticipate e over 55, l’Inps propone tagli a 250mila pensioni d’oro

Dopo le polemiche suscitate dalla proposta del presidente dell’Inps, Tito Boeri, di tagliare fino al 50% i vitalizi dei politici, ora l’Istituto di previdenza ha postato sul proprio sito il documento presentato al Governo nel giugno 2015 in cui sono contenuti in sedici articoli le proposte su come riformare il sistema previdenziale. Ciò nonostante da molte parti, a cominciare dal presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, al presidente Boeri è stato ricordato che il lavoro dell’Inps non è quello di fare proposte legislative.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

L’Inps ha proposto un Piano contro la povertà per sostenere chi ha più di 55 anni e non ha raggiunto ancora i requisiti necessari per la pensione. Le coperture finanziarie per questa misura, secondo l’Istituto, possono essere reperite con una decurtazione su circa 250mila pensioni più alte e su oltre 4mila persone che percepiscono il vitalizio “Ci sono costi limitati a carico di circa 230.000 famiglie ad alto reddito (appartenenti perlopiù al 10% della popolazione con redditi più alti), che si vedono ridurre trasferimenti assistenziali loro destinati in virtù di una cattiva selettività degli strumenti esistenti. Tra i potenziali perdenti anche circa 250.000 percettori di pensioni elevate, legate in gran parte all’appartenenza a gestioni speciali, e non giustificate dai contributi versati durante l’intero arco della vita lavorativa, oltre che più di 4.000 percettori di vitalizi per cariche elettive”.

L’Inps propone pure di recuperare risorse anche sulle pensioni anticipate dei lavoratori con “lunghe anzianità contributive”, ma che hanno iniziato la loro carriera lavorativa dopo la maggiore età, con una penalizzazione fino al 10% sui loro trattamenti previdenziali. Infine si dovrebbe escludere la possibilità per i dirigenti sindacali di godere sulla contribuzione aggiuntiva del metodo di calcolo più vantaggioso. Gli obiettivi del piano dell’Inps sono l’abbattimento della povertà dei soggetti over 55 di almeno il 50%, offrire una fase di passaggio più flessibile da lavoro a non lavoro e anche semplificare la normativa e “unificare i trattamenti contributivi e previdenziale tra gestioni diverse”.

roma fiction fest 2015

Roma Fiction Fest, al Cinema Adriano dall’11 al 15 Novembre: il festival dedicato alle serie tv

Milan Verona Mihajlovic

Milan news, Mihajlovic porta tutta la squadra a cena