in

Riforma pensioni 2015, Governo: nessun taglio alle pensioni alte e priorità agli esodati

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, durante il question time, seguito alla proposta de presidente dell’Inps, Tito Boeri, che aveva sollevato un problema di equità, ha ribadito che il Governo non intende effettuare riduzioni sulle pensioni superiori ai 2000 euro. Boeri, nei giorni scorsi ha più volte spiegato: “Ci sono delle persone che hanno delle pensioni molto alte che non sono giustificate dai contributi versati”. Il ministro Poletti ha spiegato che per quanto siano interessanti le proposte provenienti dalla governance dell’Inps, la decisione su come riformare il settore previdenziale spetta al Governo che: “ha già espresso chiaramente di non voler procedere in questa direzione nè all’interno della spending review, nè per quel che riguarda un eventuale intervento in generale sulla previdenza”.

Mentre sui contratti a tutele crescenti il ministro Poletti ha assicurato che c’è una piena copertura finanziaria, senza tuttavia specificare a quali risorse il Governo attingerà. E ha aggiunto: “il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti dovrà costare meno di altri contratti il che riproporrà, negli anni successivi, il tema della copertura, ma rispetto alle previsioni fatte oggi e all’auspicato aumento di contratti stabili e di conversione di quelli a tempo, possiamo affermare che la copertura finanziare è tutt’ora presente nel nostro bilancio”.

Sulla questione degli esodati Poletti ha ribadito che il Governo se ne occuperà al meglio, dopo che si sarà conclusa la verifica di tutte le posizioni di coloro che hanno fatto richiesta. Poiché ci potrebbero essere delle situazioni che non possono farsi rientrare nella definizione di esodati.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Anticipazioni Velvet 2

Velvet 2 anticipazioni quinta puntata del 22 Aprile 2015: Velvet all’asta

Guerrina Piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia, ultime news: nuove accuse contro padre Gratien