in

Riforma pensioni 2015 ultime news: pensione anticipata a 60 anni e più flessibilità

Non si ferma la corsa delle proposte di modifica della riforma sulle pensioni dell’ex ministro Fornero. L’ultima novità riguarda l’ipotesi avanzata dall’Italia dei Valori, il partito fondato da Antonio Di Pietro, ora guidato da Ignazio Messina, di consentire l’uscita anticipata a 60 anni di età e 35 anni di contributi, prevedendo delle penalizzazioni e dei premi per coloro che continuerebbero a lavorare fino a 66 anni. Secondo questa proposta si azzererebbero le penalizzazioni e i premi raggiungendo 64 anni con almeno 38 anni di versamenti ed in ogni caso a 65 con 35 anni di contributi.

Nell’attesa della decisione della Corte Costituzionale sull’accoglimento o il rigetto del referedum abrogativo della, riforma Fornero, le novità riguardano le proposte per ridisegnare l’istituto della pensione anticipata per permettere ai lavoratori di lasciare il posto di lavoro prima dei 42 anni e sei mesi di contributi attuali, (per le donne uno in meno), o della pensione di vecchiaia.

Il segretario dell’IDV Ignazio Messina, ha spiegato: “Bisogna creare un nuovo Welfare sociale”, la proposta che IDV avanza punta ad acconsentire di andare in pensione con un sistema di penalità decrescente. Si passa dal 10% per chi lascerebbe il lavoro a sessant’anni con trentacinque di contributo fino ad azzerarsi raggiungendo il sessantacinquesimo anno di età sempre con trentacinque anni di contributi. Anche se l’Italia dei Valori non è rappresentata in Parlamento e quindi ha pochissime possibilità di far passare questa proposta, essa somiglia molto da vicino a quella dell’ex ministro Cesare Damiano, per cui il governo Renzi, che ha annunciato di volere affrontare il tema di una maggiore flessibilità in uscita dal lavoro verso la pensione, potrebbe prenderla in considerazione.

 

 

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Juventus – Verona probabili formazioni diciannovesima giornata Serie A

Chiesa cattolica e politica: ecco cosa è rimasto del messaggio di don Luigi Sturzo 96 anni dopo