in

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: flessibilità in uscita, part time ed esodati, Giuliano Cazzola boccia la Legge di Stabilità

La riforma delle pensioni continua a far storcere il naso a molti, pronti a battersi affinché il Governo intervenga presto con delle correzioni, prima che la Legge di Stabilità approdi in aula il 9 novembre 2015.

L’ultimo ad aver espresso dissenso è Giuliano Cazzola, ex senatore del Popolo delle Libertà ed esperto in materia previdenziale. Secondo quanto riportato da Padovanews.it, il politico ha etichettato le misure su cui sta lavorando il Governo come dei “provvedimenti settoriali per lo più sbagliati o inutili.”

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Cazzola ha preso le distanze dalla settima salvaguardia per gli esodati, perché lascerebbe intendere che non ci siano altre soluzioni per chi si trova ad essere disoccupato tra i 50 e i 60 anni. La flessibilità in uscita, già contenuta nella Legge Fornero, non è una strada da percorrere, anche perché comporterebbe l’introduzione di penalizzazioni insostenibili “per far quadrare i conti”. Bocciato anche il part time per i 63enni, considerato una misura destinata a morire similmente al TFR in busta paga, mentre potrebbe essere molto più efficace attuare il decreto 148 nel quadro dei contratti di solidarietà espansiva.

Secondo l’ex sindacalista, l’unico provvedimento che può essere salvato è l’Opzione donna, a patto che non diventi una “misura ripetuta”.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

film in uscita novembre 2015, bradley cooper chef, bradley cooper cuoco, il sapore del successo film, il sapore del successo film 2015

Film in uscita novembre 2015: Bradley Cooper chef in ‘Il sapore del successo’, trailer e trama

Grande Fratello 14, in diretta dalla casa: Manfredi e Barbara, amore al capolinea?