in

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: Quota 41 senza penalizzazioni pesanti, la sfida di Susanna Camusso

La discussione intorno alla riforma delle pensioni è intensa e stringente, vista la scadenza sempre più prossima della presentazione della Legge di Stabilità che dovrebbe contenere le decisioni del Governo, più volte annunciate, in tema previdenziale. Nel comitato ristretto della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, prosegue il dibattito sulla settima salvaguardia per gli esodati e sul blocco delle penalizzazioni per i precoci andati in pensione prima del 2015.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Susanna Camusso, segretario della Cgil, rispondendo ad una email di Angelo Mele, rappresentatnte del gruppo che si è costituito sul web “lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti”, ha continuato a sollecitare l’adozione della proposta presentata da Cesare Damiano per offrire ai lavoratori precoci la possibilità di uscire dal lavoro verso il pensionamento con 41 anni di contributi senza limiti di età e senza penalizzazioni. Lo stesso premier Renzi aveva già risposto sul tema dei precoci dichiarando che “non giusto lavorare 50 anni”. Le due posizioni sembrano convergere e lasciano ben sperare su un accordo per la Quota 41 senza penalizzazioni.

I lavoratori precoci, con un così alto monte di contributi versati, non possono accettare di aspettare il pensionamento per rigide limitazioni sull’età anagrafica. La Camusso ha ribadito che il Governo, con la prossima Legge di Stabilità, deve mettere mano a una riforma delle pensioni che superi la rigidità della Legge Fornero tenendo conto della diversità delle realtà lavorative e per quanto riguarda i precoci svincolare l’età dai contributi versati che sono superiori quelli di tanti altri lavoratori che non hanno avuto accesso al lavoro in così giovane età.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Cosenza: pensionata di 69 anni sta con un uomo di 42, i figli lo accoltellano

flavio parenti

Un Medico in Famiglia 10 anticipazioni: Dottor Martini sempre più innamorato?