in

Riforma pensioni 2015 ultime novità, Boeri propone uno scambio tra pensioni più basse e maggiore flessibilità, contrari i sindacati

Tito Boeri, presidente dell‘Inps, presentando alla Camera dei Deputati la relazone annuale dell’Istituto, ha ufficializzato i 5 punti fondamentali di riforma del sistema pensionistico. Ha voluto precisare che la proposta di riforma già preannunciata al Governo è stata predisposta: “non per esigenze di cassa, ma ricercando maggiore equità, tanto fra le generazioni diverse che all’interno di ciascuna generazione”.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

I punti principali della proposta sono riassumibili in: “– Flessibilità sostenibile 
- Una rete di protezione sociale dai 55 anni in su
- Unificazione delle posizioni assicurative (con la fine delle ricongiunzioni onerose),
- Armonizzazione dei tassi di rendimento
- Nuove opportunità di versamenti perché non si va in pensione, ma si prende la pensione”.

Sulla flessibilità in uscita dal lavoro la proposta dell’Inps è quella di redistribuire il monte dei contributi versati durante la carriera lavorativa rispetto a speranze di vita e età di uscita dal lavoro, perché secondo Boeri non si possono riproporre: “meccanismi propri delle pensioni di anzianità, storicamente lo schema più insostenibile della nostra previdenza pubblica“. Bisogna poi attivare quella rete di protezione sociale separando assistenza e previdenza, avviando: “il primo passo verso l’introduzione di quella rete di base, di quel reddito minimo garantito che oggi manca nel nostro Paese”. Subito sono arrivate le critiche di Cgil e Uil, in particolare il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso ha sottolineato polemicamente: “Boeri dice una cosa sbagliata, in questo modo si determinerebbe un taglio del 30-35% delle pensioni più povere”, facendo rilevare il “capolavoro di chi fa della povertà un tema centrale e presenta proposte che determinano ulteriore povertà”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Caso Elena Ceste ultime news

Elena Ceste news, la Cassazione ha deciso: Michele Buoninconti resta in carcere

riciclo creativo, arredamento fai da te, scarpiera fai da te, scarpiera fai da te riciclo

Riciclo creativo, 5 modi per realizzare una bellissima scarpiera fai da te