in

Riforma pensioni 2015 ultime novità: Cesare Damiano in rimonta?

Dalle ultime novità riguardanti la riforma pensioni 2015, è da segnalare l’incontro tra i sindacati dei pensionati e il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti per discutere sulle modifiche da attuare alla legge Fornero. Come già detto ieri, uno degli argomenti più caldi potrebbe essere quello dei lavoratori precoci, ma anche le modifiche dell’istituto della pensione anticipata. Di tutto ciò non può che essere felice Cesare Damiano, come riportato da BlastingNews, che tra l’altro è tornato a twittare sulle pensioni dopo un silenzio che durava dallo scorso 29 giugno.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Si potrebbe discutere sugli strumenti più idonei per la flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, con i principali sindacati che si presenteranno con l’idea di apportare modifiche per quanto riguarda la pensione anticipata a quota 100 e di introdurre il diritto alla pensione dopo 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età.

Questa riunioni potrebbe essere molto significativa per Cesare Damiano che ha dovuto attendere otto giorni per avere il suo momento. Dopo la delusione della riforma pensioni Boeri, presentata presentata la settimana scorsa davanti a Sergio Mattarella e Poletti, che metterebbe in una posizione troppo penalizzante i lavoratori precoci attraverso il ricalcolo degli assegni pensionistici col sistema contributivo. Dovrebbero essere stati messi sul piatto le proposte di pensione anticipata quota 100 e quota 41, che piacciono di più a Damiano e agli stessi sindacati. Ci saranno sicuramente aggiornamenti.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

temptation island 2

Temptation Island 2, la tentatrice Marta provoca Isabella

ricette senza cottura caldo

Caldo estate 2015: ricette senza cottura veloci, fresche e facili