in

Riforma pensioni 2015 ultime novità: esodati e settima salvaguardia, Cesare Damiano vicino alla prima conquista?

La questione esodati continua ad essere l’ago della bilancia su cui si gioca la riforma pensionistica. Mentre corrono voci insistenti che vorrebbero il Governo sempre più vicino ad una soluzione, ipotizzando eventualmente una flessibilità “a due tempi” che coinvolga inizialmente proprio gli esodati, disoccupati e donne, non si placano le proteste degli esodati, sostenute dai sindacati.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Come dichiarato sulla pagina Facebook del gruppo il 25 settembre, gli esodati – “pur prendendo atto del formale impegno manifestato dal Governo, con le dichiarazioni dei due Ministri, e delle loro assicurazioni sul ripristino dei risparmi accumulati nel Fondo Esodati” – manifestano insoddisfazione per l’audizione avvenuta in Parlamento il 24 settembre e in particolare per le parole pronunciate dai ministri Giuliano Poletti e Pier Carlo Padoan: al centro dell’accusa ci sono “tempi e sui modi con i quali si intenderebbe dare soluzione alla vertenza esodati” e la preoccupazione che i risparmi atti a garantire la copertura finanziaria della settima salvaguardia possano essere utilizzati per sostenere altre misure e quindi a loro sottratti. La richiesta è che sia approvata immediatamente la legge che riconosca la salvaguardia ai 49.500 esodati rimasti finora esclusi dalle salvaguardie precedenti.

A quando la decisione? Secondo quando riportato da PensioniOggi.it, la partita decisiva potrebbe essere giocarsi già da giovedì, data in cui il Presidente della Commisione al Lavoro Cesare Damiano potrebbe decidere di presentare al Governo un testo unitario da approvare in tempi brevi. I lavori proseguiranno il giorno successivo, quando la Commissione Lavoro di Palazzo Madama passerà al vaglio i dati raccolti attraverso il questionario online sul portale del Senato.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Bangladesh connazionale ucciso

Bangladesh ucciso cooperante italiano: si teme firma dell’Isis

Capelli corti 2015 tendenze, taglio perfetto autunno, pixie tousled

Capelli corti 2015 tendenze: il taglio perfetto per l’autunno è il pixie tousled