in

Riforma pensioni 2015 ultime novità: occorre più flessibilità, sindacati uniti politica discordante

Sulle misure di riforma del sistema previdenziale da inserire nella prossima Legge di Stabilità prosegue un confronto acceso tra posizioni discordanti, anche all’interno del partito del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Cesare Damiano è intervenuto polemicamente verso il viceministro dell’economia Enrico Morando, anch’egli del PD per chiedergli di chiarire che cosa intenda per una riforma delle pensioni “a costo zero”. Il timore è che si adotti quanto proposto dal presidente dell’Inps Tito Boeri ossia lo scambio tra pensione anticipata e ricalcolo contributivo, con una penalizzazione dei trattamenti pensionistici che arriverebbe vicino al 30%, per la quale difficilmente i lavoratori potrebbero optare.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Mentre l’ex ministro Tiziano Treu sconsiglia di adottare la flessibilità nel sistema pensionistico con piccole penalizzazioni perché ciò comporterebbe alti costi per lo Stato, Treu propone di ricercare un equilibrio con una “pensione part-time, cioè andare in pensione prima, ma a metà, cos’ da alleggerire l’Inps e liberare posti di lavoro”. Invece le posizioni dei due sindacati maggiori sono molto vicine e lo si è visto nelle dichiarazioni che Susanna Camusso della Cgil ha rilasciato al Corriere della Sera e Anna Maria Furlan della Cisl al meeting di Rimini. Susanna Camusso chiede di abbassare l’età di accesso alla pensione anticipata, la Furlan ha affermato che è assolutamente necessario introdurre nuovi elementi di flessibilità correggendo la legge Fornero considerata:”la peggiore legge pensionistica europea”.

Alla fine il Governo dovrà fare chiarezza trovando una sintesi nelle misure che si introdurranno nella Legge di Stabilità. Il premier Matteo Renzi dopo le dichiarazioni di inizio estate in cui era apparsa una sua possibile apertura sul tema di una maggiore flessibilità negli ultimi tempi è sempre abbottonato sulla questione previdenziale. Si aspetta il suo intervento al meeting di Rimini per vedere se darà risposta ai tantissimi italiani che vogliono conoscere quali sono le reali possibilità e le condizioni per lasciare il lavoro per la sospirata pensione.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

vip in costume

Vip in costume: chi è la più bella di questa estate 2015? (foto)

50 sfumature di nero Ian Somerhalder sostituito nel cast

50 sfumature di nero: Ian Somerhalder sostituito da Shia LaBeouf nel cast?