in

Riforma pensioni 2015 ultime novità: pensione anticipata, flessibilità in uscita e costi, le proposte di Cesare Damiano

La flessibilità in uscita e in particolare la sua sostenibilità economica continuano ad essere gli aspetti più dibattuti della riforma retributiva. Mentre il governo sta passando al vaglio tutte le soluzioni che possano correggere l’attuale sistema previdenziale, Cesare Damiano è tornato a fare il punto sui conti economici, confidando il proprio pensiero a La Repubblica in una video-intervista.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Il Presidente della Commissione del Lavoro alla Camera, strenuo sostenitore della flessibilità in uscita, ha sottolineato il proprio intento di anticipare la pensione a 62 anni di età per chi ha maturato 35 anni di contributi, con l’8% delle penalizzazioni, ribadendo che “Non si può sostenere che questa misura abbia soltanto un costo“: nel lungo periodo, infatti, è previsto un risparmio. Alla provocazione sui costi da affrontare – stimati, almeno in una fase iniziale, intorno ai 4 miliardi – Damiano risponde che “Non si possono fare stime su platee potenziali”, dal momento che non tutte le categorie di lavoratori, anche qualora possano accedere per legge a questa possibilità, ne usufruirebbero: a platee di pensionandi, infatti, che vorranno senz’altro approfittare della pensione anticipata, come lavoratori impiegati nei turni notturni o nelle catene di montaggio, se ne contrapporranno altre – come primari d’ospedale, dirigenti d’azienda e anche parlamentari – che non saranno interessate ad andare in pensione a 62 anni.

Cesare Damiano, inoltre, fa un’ultima osservazione a proposito dell’abolizione della Tasi: perché non tagliarla solo ai ceti medio-bassi e mantenerla per gli altri, trovando in questo modo nuove risorse per coprire eventualmente, tra i vari provvedimenti, anche la flessibilità in uscita?

(foto tratta dalla pagina Facebook di Cesare Damiano)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

eventi expo 23 settembre

Milano Expo 2015: programma eventi di mercoledì 23 settembre

abuso di antibiotici rischi conseguenze

AIDS: il prezzo del farmaco anti HIV aumentato del 5000%