in

Riforma pensioni 2016 ultime notizie: Quota 41, i precoci manifestano a Roma il 18 febbraio, ecco chi li sosterrà

I lavoratori precoci sono uniti nel chiedere al Governo Renzi il riconoscimento della Quota 41 senza limiti di età né penalizzazioni. Nonostante le diatribe interne, che trovano un riscontro nella nascita di diverse pagine Facebook, pare che tutti i precoci si apprestino a partecipare a una grande mobilitazione nazionale, che li porterà a presenziare piazza Montecitorio a Roma giovedì 18 febbraio 2016, dalle ore 10 alle 14.

Risale a poche ore fa l’accorato appello di Franco Rizzo, uno degli amministratori della pagina Facebook “Pensioni Lavoratori, Precoci ed Esodati”, che per l’ennesima volta ha sollecitato i membri del gruppo – quasi 13mila – a far sentire la loro voce aderendo a questa grande “opera collettiva” e sottolineando come diversi componenti della Commissione Lavoro abbiano fatto presente che più alto sarà il numero dei manifestanti, maggiore la loro forza nel proporre il Ddl 857, con il conseguente raggiungimento degli obiettivi prefissati. Oltre ai precoci, parteciperanno alla manifestazione anche gli esodati e le lavoratrici donne.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Più fonti confermano la presenza dell’onorevole Walter Rizzetto, da sempre uno dei più convinti sostenitori della Quota 41 e dell’Opzione Donna. Il senatore Vittorio Fravezzi ha manifestato il proprio sostegno alla causa, pur non avendo garantito la presenza. Ancora non è dato a sapere se parteciperà qualche inviato da “Striscia la notizia”; ricordiamo ai lettori, infatti, che proprio nei giorni scorsi un membro della pagina Facebook “Lavoratori precoci uniti in difesa dei propri diritti” aveva contattato Antonio Ricci per chiederne l’intervento, a supporto della causa sostenuta da tutti i lavoratori.

Foto in apertura di Lorenz Raw Piretti

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Il Segreto facebook 3 febbraio

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: ecco perché non andrà in onda

Roberta D'Alessandra

Chi è Roberta D’Alessandro, la ricercatrice che si è scagliata contro il Ministro Stefania Giannini