in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Cesare Damiano risponde al Governo Renzi su DEF, flessibilità e reversibilità

Il tema della riforma previdenziale continua a fare discutere il mondo politico e sindacale. E ora che la Commissione Lavoro presieduta da Cesare Damiano sta esaminando il Documento di Economia e Finanza (DEF) redatto dal Governo, il dibattito si arricchisce di nuovi spunti.

Le ultime novità risalgono a poche ore fa, quando Cesare Damiano ha affermato di aver accolto positivamente una delle versioni del documento, dove è contenuto un riferimento al tema delle pensioni, che punta l’attenzione sulla “fattibilità di interventi sulla previdenza volti a favorire una maggiore flessibilità nelle scelte individuali”. Una prima indicazione, che secondo il Presidente della Commissione Lavoro alla Camera, andrà concretizzata nei prossimi mesi “con l’iniziativa parlamentare e sociale”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Tuttavia compare nel documento un proposta che Damiano non può in alcun modo condividere: si tratta della parte relativa al provvedimento sulla povertà, e in particolare alla permanenza di “un riferimento alla razionalizzazione degli interventi anche di natura previdenziale”. Non si fatta attendere la risposta dell’ex sindacalista: “Noi cancelleremo, con un emendamento, il testo della Delega sulla povertà che allude ad un intervento sulle pensioni di reversibilità e lo faremo, a questo punto, anche per il DEF”.

Cosa risponderanno sia il Premier Matteo Renzi che il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, che ai tempi avevano assolutamente escluso ogni intenzione del Governo di intervenire sulle pensioni di reversibilità? Secondo Damiano, il Governo “dovrebbe essere più attento e conseguente quando redige i testi dei provvedimenti”.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

loris stival news PROCESSO 2 OTTOBRE

Loris Stival, Veronica rischia 30 anni di carcere: il parere della criminologa Bruzzone

il bambino di vetro

“Il bambino di vetro”, Federico Cruciani intervista: “Così racconto le ambiguità della famgilia”