in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: esodati e settima salvaguardia, ecco come prosegue la battaglia

Le ultime notizie riguardanti il tema riforma pensioni. Continua la lotta degli esodati nel presidio organizzato a Montecitorio il 3 dicembre 2015, con l’obiettivo di raggiungere l’estensione della settima salvaguardia a tutti i 49.500 lavoratori ancora da salvaguardare, con la legge di Stabilità 2016. Questa la richiesta dei Comitati degli esodati che attraverso un comunicato hanno espresso la loro volontà: che venga emandato l’articolo 18 del disegno di legge di Stabilità per garantire ai 49.500 lavoratori di rientrare tra i salvaguardati.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Si tratta di un passo in avanti importante che sta a confermare come il problema non fosse risolto come invece credevano alcuni esponenti politici fino a poco tempo fa. I Comitati degli esodati, inoltre, ricordano come sono ancora esclusi circa 23.000 lavoratori, nonostante la proposta governativa: “Ci attendiamo pertanto che, nell’immediato, quell’impegno di credibilità venga prontamente onorato dal Governo, salvaguardando anche le 23.200 persone mancanti all’appello, utilizzando anche tutti gli ulteriori risparmi delle precedenti 6 provvedimenti di deroga”.

Appuntamento quindi a Roma per il 3 dicembre 2015, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, per dare un continuum alla lotta degli esodati, condannati da 4 anni a questa parte a restare senza alcun reddito e trattamento pensionistico.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

arrestato presunto attentatore a parigi 14 settembre

Strage Parigi, in Germania arrestato terrorista una settimana fa: era collegato ai fatti

strage di parigi news terroristi

Parigi attacco terroristico news: ipotesi donna nel commando al Bataclan