in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: esodati ecco chi rientra nella settima salvaguardia e quando presentare le domande

Gli emendamenti alla Legge di Stabilità che miravano ad allargare i paletti per i beneficiari della settima salvaguardia dei lavoratori esodati non sono stati approvati dalla Commissione Bilancio della Camera. In questo modo la tutela riguarderà circa 26.300 lavoratori; di cui 6.300 in mobilità ed edili, 9.000 contributori volontari autorizzati antecedentemente al 4 dicembre 2011, 6.000 esodati e licenziati, 2.000 con figli disabili che hanno usufruito o del congedo straordinario nel 2011, 3.000 rimasti senza lavoro tra il primo gennaio 2007 e il 31 dicembre 2011. Mentre sono rimasti esclusi i lavoratori agricoli, gli stagionali e coloro che nel 2011 hanno usufruito dei permessi giornalieri per la legge 104.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Sono stati in questo modo penalizzati i lavoratori che nel corso dello stesso anno hanno avuto più rapporti di lavoro a tempo determinato e per i lavoratori agricoli non è stata neanche prorogata la durata minima della nuova indennità di disoccupazione, Naspi, a sei mesi.

Pe quanto riguarda la presentazione della domanda della salvaguardia, l’ipotesi più probabile è che la domanda debba essere presentata entro 60 giorni dall’approvazione definitiva della Legge di Stabilità. In seguito verrà formulata la graduatoria dei beneficiari sulla base della data di cessazione del rapporto di lavoro.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Masina Bologna-Milan probabili formazioni

Bologna – Empoli probabili formazioni 17a giornata Serie A

strage san bernardino arrestato complice

Strage San Bernardino ultime news: arrestato vicino di casa della coppia killer