in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: flessibilià e pensioni anticipate, Pier Paolo Baretta le conferma nella Legge di Stabilità

I lavori per inserire una maggiore flessibilità del sistema pensionistico sono ancora in corso, ad affermarlo è il sottosegretario dell’Economia, Pier Paolo Baretta. L’esponente del governo di Matteo Renzi, a margine della presentazione del III rapporto Italia sulla cooperazione, ha confermato che all’interno della Legge di Stabilità ci saranno anche le modifiche alla legge Fornero e che i ministri del lavoro e dell’Economia stanno valutando quali misure di maggiore flessibilità previdenziale è possibile adottare,ma  alla fine l’ultima parola spetterà al premier Matteo Renzi.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2015

Tuttavia lo stesso sottosegretario è rimasto abbottonato su quali forme di anticipo di uscita dal lavoro saranno effettivamente adottate. Anche se non è ancora definito il nodo dell’anticipo a 63 anni rispetto agli attuali 66 anni, previsti dalla legge Fornero, il sottosegretario ha assicurato che i brusco innalzamento dell’età pensionabile sarà alleggerito con le norme del capitolo previdenza inserito nella prossima Legge di Stabilità.

Nel frattempo, la Commissione lavoro della Camera dei Deputati, sotto la presidenza dell’esponente del PD, Cesare Damiano, anche oggi, prosegue i lavori con le audizioni delle associazioni datoriali, per arrivare ad un unico disegno di legge unificato delle varie proposte in tema di maggiore flessibilità

Luka Jovic al Torino

Calciomercato Torino Ultimissime: Luka Jovic nel mirino di un club inglese

Feste della castagna 2015: 5 sagre imperdibili a ottobre

Feste della castagna 2015: 5 sagre imperdibili a ottobre