in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: flessibilità e Ape, misura strutturale per fasce d’età e penalizzazioni differenziate?

La eccessiva rigidità della legge Fornero che ha innalzato i requisiti anagrafici, per accedere alla pensione, legati all’aspettativa di vita, saranno mitigati dalla possibilità di un pensionamento anticipato, denominato con l’acronimo Ape, che il governo di Matteo Renzi sta mettendo a punto e dovrebbe essere ufficializzato in un documento che l’Esecutivo presenterà prima di giugno. Secondo le prime dichiarazioni, con l’Ape si consentirà un anticipo fino a tre anni con delle penalizzazioni rapportate all’importo dell’assegno. Sulla flessibilità in uscita, ieri, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, intervenendo con un video alla “Giornata nazionale delle previdenza” in corso in questi giorni a Napoli, ha spiegato: “Si tratta di una misura strutturale che sarà valida per fasce triennali di età, ogni anno ci sarà chi matura i requisiti per l’uscita”.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

In seguito Poletti ha partecipato personalmente all’assemblea di Rete Imprese Italia e in questa sede ha precisato quali sono i paletti che il Governo dovrà rispettare: “L’esecutivo punta a costruire un intervento equilibrato, da una parte bisogna fare i conti con il bilancio dello Stato, dall’altra non possiamo tagliare tutti allo stesso modo. Servono soluzioni socialmente eque”.

A proposito della proposta di tagli alle pensioni più alte per finanziare la flessibilità in uscita, Poletti ha ricordato: “C’è già il contributo di solidarietà oggetto di verifica da parte della Corte Costituzionale. Bisogna quindi capire prima se è legittimo”. Infine il ministro ha confermato che tra la squadra di tecnici, coordinati dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, e il presidente dell’Inps Tito Boeri c’è la massima collaborazione. Poletti si è detto anche d’accordo con il presidente dell’Inps sull’opportunità di applicare ai vitalizi dei parlamentari le stesse regole valide per le pensioni dei cittadini.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Gods Of Metal 2016 line up: orari di uscita delle band, dai Rammstein ai Korn

Elezioni politiche 2018 data

Matteo Salvini, Elisa Isoardi si apre: “Vi racconto il Matteo che non vedrete mai”