in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: flessibilità e pensione anticipata urgente, Tito Boeri replica a Giuliano Poletti

Il presidente dell’Inps, Tito Boeri, tiene il punto sulla sua richiesta al Governo per adottare una riforma della legge Fornero che preveda maggiore flessibilità per l’accesso alla pensione anticipata. Boeri è tornato a ripetere che la rigidità della legge Fornero ha prodotto un blocco nel mercato del lavoro impedendo l’accesso a molti giovani. Anche per questo serve maggiore flessibilità previdenziale per riavviare il ricambio generazionale delle aziende.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

A Boeri ha risposto il ministro Giuliano Poletti, che in un’intervista su Il Corriere della Sera, ha affermato: “Un conto è fare il presidente dell’Inps, un conto è governare. Lui può formulare proposte; a noi spetta decidere”. Il ministro del Lavoro ha aggiunto che: “La flessibilità delle pensioni la volevo già nel 2016; ma non si fa in due minuti. Dobbiamo trovare i soldi, avere il via libera dell’Europa, individuare una soluzione che non penalizzi i più deboli. Non possiamo dare questa chance solo a chi ha una pensione tre volte la minima”. Boeri ha replicato che è perfettamente consapevole del fatto che all’Inps spetta analizzare e proporre: “La proposta l’abbiamo fatta fin da giugno del 2015 e rimane quella”.

Sulla questione della riforma delle pensioni è ritornato Susanna Camusso, che durante una riunione con i dipendenti dell’Ospedale Gaslini di Genova ha ripreso la proposta unitaria dei sindacati confederali alla base di una vertenza sulla riforma della Legge Fornero. Secondo la Camusso il sistema attuale deve essere cambiato perché bisogna offrire “una prospettiva previdenziale ai giovani, perché così com’è il sistema pensionistico genererà solo tanta povertà. La nostra piattaforma punta sulla flessibilità in uscita e su una relazione tra quale lavoro fai e l’età in cui vai in pensione”.

The Vampire Diaries 7 e The Originals 3 in pausa: quando tornano

donne quarantenni a letto

Donne a letto, ecco cosa cercano le 40enni di oggi sotto le lenzuola