in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Laura Bordini consulta sull’Europa, cosa cambierà per assegno universale e Quota 41?

La prossima settimana potrebbe rivelarsi interessante per il percorso di riforma delle pensioni. Laura Boldrini presidente della Camera ha preso l’iniziativa di una consultazione pubblica online sul futuro dell’Europa e per il rilancio della Comunità europea, dentro questo contesto i cittadini potranno esprimere le loro idee sul nuovo sistema di welfare e sulle pensioni.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

La presidente della Camera ha dichiarato la sua opinione favorevole a introdurre la misura di un assegno universale per chi è senza lavoro e senza reddito e si impegna in un percorso di formazione alla ricerca di un lavoro. Questa misura dovrebbe essere varata e finanziata a livello europeo.

Il Governo deve sviluppare il disegno di legge delega sul piano di contrasto alla povertà con il cambiamento dell’attuale sistema di detrazioni e incentivi. Mentre il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha ribadito che si valuterà con molta attenzione la maggiore flessibilità in uscita e la Quota 41 o 42 per i lavoratori precoci, il punto di partenza potrebbe essere quello di superare il collegamento automatico alla speranza di vita prioritariamente per i lavori usuranti.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Gangi, Borgo in Sicilia

Gangi, borgo in Sicilia tra i più belli d’Italia: come arrivare e cosa visitare

valentina e andrea si sono lasciati

Uomini e Donne anticipazioni trono classico: Andrea Melchiorre nuovo tronista