in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: lavoratori precoci e Opzione Donna a Ballarò incalzeranno il Governo

Stasera a Rai Tre nella trasmissione Ballarò, condotta da Massimo Giannini, in diretta da Milano interverranno un gruppo di lavoratori precoci insieme alle rappresentanti dei comitati per la proroga di Opzione Donna. I lavoratori sui loro gruppi Facebook si stanno consultando per predisporre le domande che rivolgeranno agli ospiti in studio, dal viceministro dell’Economia Enrico Zanetti, ad Annamaria Furlan, segretario della Csl e all’ex premier Lamberto Dini, padre della vecchia riforma delle pensioni.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Da un lato i lavoratori vogliono stanare Zanetti sulle vere intenzioni del Governo in merito alla Quota 41 per i pensionamento anticipato, dall’altro intendono incalzare anche il sindacato al quale chiedono un impegno maggiore sulla riforma delle pensioni. Intanto Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera, in un’intervista concessa aI Il Giornale, dichiara che è improcrastinabile correggere le rigidità della Legge Fornero. L’esponente del Pd ripropone la possibilità di andare in pensione con 62 anni di età e 35 di contributi accettando una penalizzazione massima dell’8% sulla futura pensione, insieme alla pensione anticipata senza limiti di età e senza penalizzazioni avendo maturato 41 anni di contributi.

Lo scorso 29 febbraio, l’Inps ha emanato la circolare numero 45, aspettata da tante lavoratrici,in cui viene confermato che devono essere esaminate le domande di pensione di anzianità con il regime sperimentale Opzione Donna “presentate dalle lavoratrici che hanno perfezionato i prescritti requisiti entro il 31 dicembre 2015 e la cui decorrenza della pensione si colloca successivamente alla predetta data”. Inoltre nella circolare si ricorda che i requisiti fissati sono: “Un’anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni (per le gestioni esclusive dell’Ago 34 anni, 11 mesi e 16 giorni) e un’età anagrafica pari o superiore a 57 anni e tre mesi per le dipendenti e 58 anni e tre mesi per le autonome”.

unghie 2016, unghie gel, unghie gel 2016, unghie a mandorla, unghie rosse, unghie bordeaux, unghie 2016 moda, unghie 2016 forma, unghie 2016 colori, unghie gel 2016 foto,

Moda unghie 2016: tendenze facili e veloci per la Primavera Estate

celiachia, celiachia sintomi, celiachia diagnosi, celiachia esami, celiachia test, come sapere se si è celiaci, come capire se si è celiaci, prove per celiachia, test per celiachia, disturbi della celiachia,

Celiachia sintomi e diagnosi: come sapere se si è celiaci