in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: lavoratori precoci ed esodati, il loro gruppo Facebook è stato rubato, chi e perché?

I lavoratori in attesa di andare in pensione, ormai da molti mesi utilizzano i social network, in particolare Facebook, come strumento per stare in contatto, per condividere le loro storie, spesso con molti punti in comune, e soprattutto per organizzarsi su una linea condivisa da far valere in sede politica a sostegno delle loro richieste. L’obiettivo di questi lavoratori è quello di ottenere delle modifiche alla legge Fornero.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Quasi tutti i gruppi dei lavoratoti nati sul web contano migliaia di iscritti e tutti hanno degli amministratori che aggiornano sull’evoluzione delle diverse iniziative e dei risultati ottenuti. Uno di questi gruppi “PENSIONI LAVORATORI, PRECOCI ED ESODATI” con quasi 15mila iscritti è stato hackerato.

I profili degli amministratori del gruppo sono stati rubati e sostituiti con profili falsi che ora stanno riempendo la bacheca del gruppo con offese e post dileggianti i pensionandi o chi già una pensione la percepisce. Gli iscritti si chiedono chi e cosa possa portare degli hacker a violare il profilo di lavoratori. Le ipotesi si moltiplicano, ma a distanza di ore non c’è ancora una risposta.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

caso rosboch ultime notizie

Gloria Rosboch news: faccia a faccia tra gli indagati, incidente probatorio il 18 maggio

cibus 2016, cibus fiera di parma 2016, cibus fiera di parma, cantina dei vini salvati, coldiretti, coldiretti cantina dei vini salvati,

Cibus 2016: Coldiretti racconta la cantina dei vini salvati