in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Opzione Donna, la proroga è fattibile?

Lo strumento per intervenire sulla Legge Fonero rimane senz’altro la Legge di Stabilità anche se uno degli interventi che è possibile anticipare è quello che riguarda la proroga del regime Opzione Donna, previsto con il meccanismo del “contatore” nella precedente manovra economica. A settembre è previsto il primo step di verifica sulla disponibilità delle risorse stanziate per questa misura. In caso di disponibilità residua, cosa molto probabile, si potrà prorogare così come richiesto da molte lavoratrici oltre il 31 dicembre 2015 la possibilità di presentare richiesta per accedere a questo beneficio.

> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Con questo obiettivo continua a battersi il comitato Opzione Donna Proroga al 2018, che ieri sulla bacheca Facebook degli iscritti, una delle amministratrici, Vania Barboni, ha pubblicato il resoconto di un ulteriore passaggio della loro vertenza: “In rappresentanza del Comitato, ho incontrato l’onorevole Titti Di Salvo, componente della commissione lavoro Camera, che ringrazio per il tempo dedicatoci e per il suo autorevole sostegno. Nel corso dell’amichevole colloquio è emerso che la commissione sta valutando attentamente e benevolmente la nostra richiesta di estensione Opzione donna”.

Le lavoratrici decise a conquistare il diritto di poter andare in pensione in anticipo rispetto a quanto previsto dalla legge Fornero, accettando il calcolo contributivo della lo loro pensione con una forte penalizzazione dell’assegno, si stanno muovendo per sensibilizzare tutti i gruppi politici presenti in Commissione Lavoro attraverso una serie di incontri: “Abbiamo inoltre in calendario altri incontri istituzionali molto importanti di cui Vi daremo aggiornamenti. Insieme a Germana , Giulia e Maria Antonietta desidero però ribadire ancora una volta e con molta fermezza che è assolutamente indispensabile avere il supporto fattivo da parte di tutte voi , soprattutto per quanto riguarda i presidi e le manifestazioni in piazza , ancora di più quando esse avvengono nelle città di residenza !!! # noinonmolliamo”

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

matteo renzi gaffe san gottardo

Matteo Renzi: lo strano caso dell’Italia che accetta i capi, ma non trova un leader

android app

Aggiornamento Android 6.0.1 Marshmallow per Blackberry Priv e Samsung Galaxy S5